Steatosi epatica

Appunto inviato da alicinan89
/5

Descrizione sotto il punto di vista patologico della steatosi epatica (2 pagine formato rtf)

Il fegato grasso rappresenta una delle principali cause di malattie croniche del fegato.
Le sue peculiarità sono: comparsa in giovane età, potenziale evolutivo e possibile danno epatico accentuato da altri fattori.

RICERCA SUL FEGATO. Clicca qui >>

La steatosi epatica è una delle principali cause di ingrossamento del fegato causata da un aumento eccessivo di grasso a livello dell'organo. Il grasso epatico in genere è il 5% del peso dell'organo e si parla di steatosi quando questa percentuale è superata a causa di accumulo di grasso all'interno delle cellule epatiche.
In genere la maggior parte dei pazienti con steatosi non accusa nessun disturboe la diagnosi viene sospettata quando si riscontra spesso casualmente un'alterazione delle transaminasi.

TRAUMI DEL FEGATO. Clicca qui >>

Nelle fasi più avanzate possono comparire: Sonnolenza post- prandiale, astenia, dispepsia. Grazie all'esame obiettivo si può evidenziare il fegato aumentato di volume, non dolente, con margine smusso, consistenza poco aumentata e superficie liscia. In genere in presenza di steatosi i dati di laboratorio alterati sono: ipetrigliceridemia, iperuricemia, iperinsulinemia, ipertransaminasemia, aumento gamma Gt e variabile colestasi. 

BIOCHIMICA DEL FEGATO. Clicca qui >>

In genere l'indagine non invasiva di prima scelta è l'ecografia che permette di vedere:
–    dimensioni del fegato
–    noduli, masse e cisti epatiche
–    studio della colecisti e delle vie biliari intra- e extraepatiche
–    calibro e direzione del flusso ematico delle arterie e vene sopra-epatiche e della vena porta
–    presenza di ascite e splenomegalia
–    guida per biopsia percutanea.

METABOLISMO DEL FEGATO: MUSCOLO TESSUTO ADIPOSO. Clicca qui >>

In genere il fegato steatosico assume colore brillante (bright-liver), aumenta volume ed ha margini arrotondati. La TAC e la RM sono gli esami che servono per distinguere la steatosi semplice dalla steatoepatite.

IL FEGATO: ALTERAZIONI, DEGENERAZIONI E PIGMENTAZIONI. Clicca qui >>

Le cause della steatosi sono:
–    obesità e insulino resistenza
–    alcool maggiore 20-30gr/die
–    farmaci e prodotti erboristici
–    esposizioni a tossicità ambientali
–    infezione cronica da hcv
–    diabete e dislipidemie
–    diete severe e/o interventi chirurgici bypass intestinale
–    nutrizione parenterale protratta
–    gravidanza
–    cause sconsciute.