Patologie di stomaco e duodeno

Appunto inviato da
/5

appunti di diagnostica per immagini su patologie di stomaco e duodeno (1 pagine formato doc)

Patologie di stomaco e duodeno - 19 PATOLOGIE DELLO STOMACO La diagnostica delle malattie dello stomaco è prevalentemente di tipo microscopico.

§ GASTROPATIA IPERTROFICA (MALATTIA DI MENETRIER) Non è di precipuo interesse radiologico. È caratterizzata da un importante ispessimento della parete gastrica, in corrispondenza soprattutto della mucosa e delle ghiandole muco secernenti (c'è una sostituzione delle cellule parietali con cellule muco-secernenti, di conseguenza si rileva un aumento della produzione di muco.).

Leggi anche Dispensa sul duodeno

Da un punto di vista radiologico si evidenzia un gigantismo delle pliche, abitualmente visibili a livello del corpo e dell'antro dello stomaco.
Aspetti relativamente simili a questo sono visibili nel linfoma gastrico, ma la malattia di Menetrier si caratterizza anche per un'importante perdita proteica (l'esame del sangue evidenzia un'ipoproteinemia, essenziale per la diagnosi differenziale tra le due patologie).

Leggi anche Funzioni e struttura dello stomaco

ULCERA GASTRICA Definizione = lesione della mucosa e della sottomucosa, che, più raramente, può interessare la muscolare. Ha sede, prevalentemente, a livello della piccola curvatura (85% dei casi). Qui è visibile anche con la “vecchia” tecnica del completo riempimento gastrico: se c'è una perdita di materiale è visibile un'immagine “di nicchia”.

Leggi anche Descrizione dello stomaco

La sede di sviluppo dell'ulcera influenza il riconoscimento dell'ulcera stessa e la possibilità di una corretta interpretazione dell'immagine, soprattutto quando la lesione si viene a trovare sulla parete anteriore o superiore dello stomaco. Quando è possibile la lesione deve essere osservata di tangenza, di profilo, perché in questo modo è possibile notare la differenza tra una lesione ulcerosa e qualcosa che aggetta nel lume (es un diverticolo od un polipo).