Principali Sindromi Cromosomiche

Appunto inviato da crowe
/5

Si tratta di rapidi e veloci schemi, completi però di tutto ciò che si deve sapere sulle principali sindromi cromosomiche (sindrome di Down, di Turner....)(formato word pg 6) (0 pagine formato doc)

SINDROME DI DOWN SINDROME DI DOWN E' stata la prima malattia cromosomica individuata fin dal 1959 CARATTERIZZAZIONE : Frequenza 1 caso su 600-700 nati gravi alterazioni dello sviluppo fisico e psichico forte ritardo mentale ridotta statura facies tipica - presenza di piega palpebrale (epicanto) - pterigio del collo - malformazioni varie a carico di organi interni (soprattutto cuore) - dermatoglifi caratterizzati dalla “linea scimmiesca” PATOGENESI : Trisomia 21 da non disgiunzione meiotica 93 % casi Cariotipo (47, XX o XY, +21) caratterizzato da un piccolo cromosoma acrocentrico soprannumerario, riferibile per le sue caratteristiche morfologiche alla coppia 21 Grande importanza riveste l'età della madre: - sotto 30 anni 0,5/1000 - tra 35 e 40 anni 4/1000 - oltre 45 anni 20/1000 Trisomia secondaria dovuta a traslocazione del cromosoma 21 su un cromosoma del gruppo D (14-15-13) o G 7% casi Presente quindi la trisomia 21 dissimulata però dalla traslocazione, i pazienti possiedono una normale coppia di cromosomi 21 più il cromosoma 21 traslocato Si tratta quindi di pazienti trisomici 21 con cariotipo diverso ma identico comportamento biologico N.B.
Questa forma di mongolismo non ha alcun rapporto con l'età della madre Il cromosoma traslocato nel 50 % dei casi ha origine sporadica, nel 50 % dei casi ha origine familiare Il genitore può essere portatore della traslocazione ed essere comunque fenotipicamente normale , nei portatori tale aberrazione è bilanciata: [45, XX o XY, -D, -21, + t(Dq21q)]; dalla traslocazione fra i cromosomi 21 e 14 ha origine anche un piccolo frammento derivante dalla fusione delle rispettive braccia corte [t(14p21p)] che viene perso durante le successive divisioni cellulari Cellula pregametica 14/14q21q ; 21/21 Gameti 14 14q21q; 21 14,21 14q21q se questi gameti vengono fecondati da un gamete normale (14, 21) avremo le seguenti possibilità 14/14; 21 14/14q21q; 21/21 14/14; 21/21 14/14q21q; 21 monosomico sindrome di Down normale portatore (non vitale) fenotipicamente normale In teoria da un genitore portatore della traslocazione 1 caso su 3 dovrebbe essere malato, in pratica se la madre è portatrice si ha 1 caso su 5-10 probabilmente a causa della minore vitalità dell'embrione trisomico per motivi non chiari; se il padre è portatore si ha 1 caso su 20 Sono stati riscontrati inoltre casi : Con mosaico sia doppio (cellule 46 cr.
+ cellule 47 cr. +21) che triplo, sempre dovuti a non disgiunzione meiotica Con presenza di un isocromosoma i(21q) trasmesso da uno dei genitori fenotipicamente normale con cariotipo a 45 cromosomi [45, i(21q)] N.B. Se una donna ha avuto un figlio affetto da una sindrome trisomica : classica correrà un rischio di avere un altro figlio mongoloide del 2% ereditaria da TRASLOCAZIONE 10-20% (madre portatrice) da isocromosoma 100% N.B. L'aumento di attività enzimatiche riscontrato nei mongoloidi rispecchierebbe l'eccesso di materiale genico (es. fosfatasi alcalina, galattosio-1-fosfato uridin trans