Conta delle muffe

Appunto inviato da melody019
/5

Appunti sulla conta delle muffe nel succo di pomodoro, effettuata in laboratorio (1 pagine formato doc)

La conta delle muffe, nel succo di pomodoro, si fa sul prodotto tal quale; nel concentrato si procede a diluizione per riportarlo ad un residuo di c.a.
8,5-9,0. Si pulisce accuratamente la cella Howard in modo che siano ben evi¬denti gli anelli di Newton tra, la cella ed il vetrino coprioggetto.Si prende con un bisturi una piccola porzione di campione ben omogeneizzato e, servendosi di un ago, si pone sul disco centrale una quantità di campione suffi¬ciente per riempire la cella. Si copre col vetrino coprioggetto. Il prodotto da esaminare deve essere uniformemente distribuito; non si devono notare bolle d'aria né fuoriuscita di materiale dagli orli della cella; gli anelli di Newton devono essere ben evidenti. La cella così preparata viene esaminata al microscopio con un ingrandimento compreso fra 90 e 125 diametri, regolando l'apparecchio in modo che il campo d'osservazione sia di mm2 1,5 ed il diametro di mm 1,382....