Riassunto Assetto e meccanismi di relazione: organizzazione aziendale

Appunto inviato da michaelmessina
/5

riassunto del libro di testo "Assetto e meccanismi di relazione" con integrazione di appunti delle lezioni (33 pagine formato pdf)

Riassunto Assetto e meccanismi di relazione: organizzazione aziendale - Riassunto di “Organizzazione Aziendale”
ORGANIZZAZIONE AZIENDALE: ASSETTO E MECCANISMI DI RELAZIONE
Prefazione - L’organizzazione nasce dal momento in cui un individuo non è capace da solo di soddisfare tutti i propri bisogni e che attraverso uno sforzo coordinato di una maggior quantità di risorse può raggiungere livelli capaci di migliorare la propria prestazione.

L’organizzazione si dedica allo studio dei ruoli, attività e modelli di collegamento nell’ottica di fornire criteri generali di comportamento per ottimizzare le risorse economica disponibili.

Leggi anche Come nasce l'organizzazione aziendale

Diverse sono le concezioni di organizzazioni “migliore”:
- l’organizzazione migliore è quella ottima ed universale, a partire dalle teorie di Taylor, Fayol, Mooney sviluppatesi nel corso della prima metà del ‘900 e tese ad affermare il concetto di one best way.
Esistono leggi organizzative applicabili sempre quindi si parla di metodo scientifico di analisi.
- L’organizzazione migliore è quella coerente ed adatta ad alcune specifiche circostanze del contesto, studi di Burn e Stalker e in seguito di Mintzberg che, dalla metà degli anni ’60 hanno cercato di codificare in maniere scientifica i rapporti tra organizzazione e variabili di contesto.

Leggi anche Analisi delle varie strutture dell'organizzazione aziendale

- transazione, che a partire dagli anni ’70 delineano il principio guida di scegliere la soluzione organizzativa che presenta i minori costi o i maggiori ricavi.