Riassunto "Che cos'è l'educazione informale" di Sergio Tramma

Appunto inviato da brambillagiulia
/5

Riassunto del testo (33 pagine formato doc)

L’oggetto generale “educazione”
La parola “educazione” si caratterizza per una pluralità di sfumature di significato e di contesti di utilizzo.
Significato letterale della parola “educazione”:
1)    trasmissione di esperienze e di significati da una generazione all’altra che ha come scopo l’acquisizione, il riconoscimento e l’accettazione dei valori morali e culturali ritenuti più importanti.
2)    Acquisizione, tramite processi che si svolgono soprattutto nella scuola, di nozioni e abilità in particolari campi del sapere.
3)    Generale capacità di comportarsi correttamente e rispettosamente con le altre persone.
Etimologia della parola “educazione”: in latino “educatio” deriva da “educere” cioè “condurre fuori”.
L’educazione ha quindi a che fare con qualcosa che esiste e che deve essere portato alla luce.
Sono quindi individuabili diverse aree di significato della parola “educazione”.
A)    Area riferibile ai processi di acquisizione della cultura presente in un determinato contesto sociale
Viene in questo ambito sottolineato l’aspetto processuale invariante dell’educazione che è finalizzata a favorire l’acquisizione di valori, saperi e comportamenti considerati positivi in un contesto sociale.
B)    Area riferibile al processo di formazione complessivo e armonico della persona umana, cioè processo volto a fare emergere in ogni persona tutte le potenzialità positive della persona umana stessa.
.