Dewey: riassunto di pedagogia

Appunto inviato da sekka
/5

Riassunto del pensiero di uno dei principali esponenti della pedagogia, John Dewey (3 pagine formato doc)

JOHN DEWEY: RIASSUNTO

Dewey.

Si rifà al darwinismo e il suo pensiero è legato a una visione centrale che riguarda sia il piano biologico, quello psicologico e quello sociale.
Inoltre considera l’uomo non come spettatore di ciò che accade ma immerso nel flusso degli eventi deve accettarne i rischi e può prevederne o definire il corso.

DEWEY: ESPERIENZA ED EDUCAZIONE

Ruolo e significato dell’educazione. Per Dewey il pensiero scaturisce dall’esperienza umana che è anche esperienza sociale.

L’educazione sarà dunque continua riorganizzazione dell’esperienza sociale e personale. La concezione di Dewey viene cosi sintetizzata nella sua più celebre opera “ il mio credo pedagogico” in 5 punti fondamentali:
1)    l’istruzione è frutto  della partecipazione  progressiva dell’individuo al patrimonio comune del genere umano.
2)    2) l’istruzione è un processo sociale e la scuola è il fulcro di questo processo
3)    il centro dei programmi di insegnamento è l’insieme delle attività del bambino nel quadro sociale
4)    il concetto che deve guidare l’insegnamento è l’attività del fanciullo
5)    l’istruzione è il fondamento del progresso sociale e politico
quindi il processo educativo necessita sia dell’individuo che della società e per questo l’educazione mira a rendere ogni cittadino capace di comprendere e  di saper cambiare la società di cui fa parte. Questa finalità è tipica di una società democratica come quella americana quindi nella scola deve esserci un rapporto democratico fra alunno e insegnante.

John Dewey e l'educazione progressiva

JOHN DEWEY PEDAGOGIA

Scuola e società: lavoro e scuola per una società in trasformazione
Nella società preindustriale il fanciullo viveva attivamente le relazioni sociali e assisteva e partecipava al lavoro di produzione e trasformazione dei beni.
Con la rivoluzione industriale invece il bambino si allontana da questi processi. da qui sta alla scuola organizzare,e realizzare l’esperienze per favorire la socializzazione anche sul piano lavorativo e secondo Dewey  il lavoro nella scuola può svolgere questo compito cioè rendere la scuola veramente attiva.
Democrazia ed educazione:l’analisi del rapporto tra società e processo formativo.

JOHN DEWEY: DEMOCRAZIA E EDUCAZIONE

Dewey affronta il rapporto educazione-scuola in “democrazia ed educazione”. innanzi tutto sottolinea l’importanza dell’educazione in quanto indispensabile per la trasmissione sociale poi sottolinea l’importanza delle scuole nel fornire gli insegnamenti necessari agli allievi in quanto tutto questo sarebbe impossibile in un contesto di vita quotidiana. Inoltre la scuola rappresenta l’ambiente speciale che fa da tramite dall’ambiente familiare al vasto ambiente sociale;il ruolo della scuola è dunque quello di mediare tra società e fanciullo e quello di preparare quest’ultimo a non essere travolto dall’ambiente sociale;nonostante ciò la scuola deve mantenere il contatto con ciò che è esterno.