Cos'è la pedagogia

Appunto inviato da erika95princess
/5

breve descrizione della pedagogia (3 pagine formato doc)

Cos'è la pedagogia - “Cercare ovunque l’utile si addice ben poco a chi ha animo grande e libero” .
Quotidianamente ci troviamo immersi in esperienze e situazioni  che possono celare insegnamenti morali che vengono colti solo osservando con gli occhi dell’anima. Bisogna saper cogliere infatti, oltre a ciò che potrebbe tornare utile durante la vita, anche quello che, ad una prima apparenza, sembra superficiale.

Leggi anche Sintesi di Pedagogia generale

“Gli uomini non devono limitarsi ad osservare e conoscere delle ombre riflesse su un muro perché in quel modo non hanno consapevolezza di come il mondo si presenta realmente”; esempio di fondamentale importanza è quello della pubblicità che, nella società moderna, ci mostra una prospettiva scombinata della vita: personaggi famosi che seguono le mode e hanno successo nelle loro carriere senza nessun minimo sforzo o talento, un mondo costituito da illusioni irreali.

Leggi anche Storia della Pedagogia

Proprio per evitare che si caschi in questo inganno, nel corso della vita di un fanciullo la famiglia deve impartire un’educazione liberale, nobile e non avente finalità utilitaristiche . Servirà infatti per orientarsi nella società con lo scopo di insegnare i valori importanti e fondamentali per un cittadino integrato quali quello dell’importanza dell’istruzione che consente di migliorare le proprie conoscenze e innalzare il livello di cultura; oppure quello del rispetto per le altre persone e soprattutto per coloro che sono anziani, che mai si stancano di condividere delle pillole di saggezza.

Leggi anche Tesina di Pedagogia

E’ quanto teorizza John Locke nella sua educazione ai Gentleman infatti si tratta di un apprendimento basato sulla naturalezza, semplicità e sull’acquisizione di competenze che serviranno ad un uomo per destreggiarsi in una futura vita familiare, privata, pubblica.
Questo è l’empirismo astratto che è contenuto nell’educazione non utilitaristica.