La famiglia e la società

Appunto inviato da lamatematica
/5

Appunti di padagogia riguardanti la famiglia ela società (2 pagine formato doc)

L’educazione è l’attività di chi educa,cioè di chi guida verso un’ottimale livello formativo e morale.L’educazione è intesa come insieme di attività per mezzo delle quali gli uomini cercano di migliorare la personalità di altri uomini.Col passare del tempo il problema dell’educazione si andò modificando,inizialmente l’educazione era riservata ad un’elitè di persone,mentre adesso riguarda tutti.L’educazione è ritenuta fondamentale per l’individuo sia intellettualmente sia per il suo inserimento all’interno della società,con la quale si indica quella popolazione che risiede in un territorio ben definito e vede condivisa una cultura comune a tutti i membri e permette la soddisfazione dei bisogni sociali ed economici.Un importante distinzione relativa alla società è quella tra società preindustriale e società industriale.La prima è caratterizzata dalla centralità della famiglia,dall’importanza dei gruppi primari,della tradizione e dalla scarsa divisione dei ruoli.Nella seconda invece si da importanza non solo alla famiglia ma anche ad altre istituzioni,importanza ai gruppi primari e secondari,alle norme scritte e divisione dei ruoli.Ogni società cerca di trasmettere ai suoi componenti la propria cultura,cioè un sistema di conoscenza e valori che tendono a formare degli atteggiamenti che dovrebbero orientare le opinioni ed i comportamenti degli individui.
Molteplici sono le agenzie di socializzazione;nei primi anni di vita un ruolo rilevante è assunto dalla famiglia.In quanto essa da sempre unisce più individui vincolati da un rapporto di parentela,in una convivenza utile all’aiuto e al completamento reciproci.La famiglia svolge la sua azione formatrice in modo più naturale e spontaneo,tramite abitudini,comportamenti e credenze che regolano le azioni della vita quotidiana. DEWEY Successivamente un ruolo fondamentale è assunto dalla scuola;una posizione importante è data da Dewey,il quale ritiene che la scuola faccia parte della società poiché l’educazione è un processo sociale.Nella scuola devono essere presenti tutti gli strumenti che servono alla persona per essere partecipe dei beni ereditati dalla cultura.La scuola deve rappresentare per il bambino un luogo di vita e deve svilupparsi gradualmente partendo dall’esperienza che egli conduce in famiglia e nell’ambiente sociale in cui cresce.Dewey afferma che l’istruzione è un processo sociale e la scuola è il fulcro di questo processo.Quest’ultima(scuola)ha la funzione di mediare tra individuo e società,essa mira a suscitare nel singolo capacità di comprendere e saper cambiare la società di cui fa parte.Questa finalità educativa è propria di una società democratica. OWEN In relazione a ciò,Owen illustra le proprie idee riguardo il condizionamento ambientale,sostenendo la necessità di richiedere al governo la diffusione di scuole popolari.Infatti egli crea una scuola adatta a fronteggiar le nuove esigenze delle classi popolari che prevede l’educazione per tutti.
Secondo Owen l’ambiente in c