Rapporto tra scuola e famiglia

Appunto inviato da sillypoetry
/5

Brevi appunti sul rapporto famiglia e scuola (1 pagine formato doc)

Famiglia e scuola costituiscono realtà che possono essere descritte lnella loro relativa atonia soltanto sul fondamento di una sicura consapevolezza delle loro strettissime interrelazioni.
In rapporto ai tratti fondamentali della società in cui entrambe s’inseriscono. I decreti delegati di Luciano Corradini hanno introdotto la democrazia nella scuola nella quale si da spazio alla partecipazione degli studenti e dei genitori nei consigli di classe. Prima di questi la scuola era caratterizzata dall’autoritarismo. Riconoscendo la famiglia quale prima agenzia educativa, la scuola promuove il suo coinvolgimento sia sotto l'aspetto formativo sia sotto quello partecipativo. Famiglia e scuola, ciascuna nel proprio ambito e nel rispetto del proprio ruolo, partecipano al contratto educativo condividendone responsabilità ed impegni.
La scuola si propone come luogo di riferimento per l'approfondimento e il confronto su tematiche educative e didattiche di comune interesse; la partecipazione e l'impegno in questo ambito tuttavia devono essere chiaramente espresse da entrambe le parti attraverso la condivisione dei principi espressi nel “patto educativo” elaborato sinergicamente dalle diverse componenti della scuola.