Le politiche sociali - Maurizio Ferrera

Appunto inviato da brambillagiulia
/5

Riassunto dei capitoli 1,2,3,4,5. (31 pagine formato doc)

1.    Politiche sociali e welfare state: i concetti fondamentali
- La definizione dei concetti di politiche sociali e welfare state richiede la preliminare definizione di due concetti:
1)    bisogno: carenza o mancanza di qualcosa di necessario per la realizzazione del benessere;
2)    rischio: esposizione a determinati eventi che possono accadere e che, quando si verificano, minano il benessere creando un bisogno.
    -Gli ambiti dai quali provengono le risposte ai bisogni e ai rischi sono:
a)    sfera del mercato, in particolare quello del lavoro, dal quale si attingono redditi;
b)    sfera della famiglia;
c)    sfera delle associazioni intermedie, tra cui, in particolare, spicca il terzo settore, cioè le organizzazioni di volontariato che operano senza fini di lucro.
Le politiche sociali
- Con il termine politiche sociali si fa riferimento ad una vasta gamma di politiche pubbliche o policy (cioè azioni politiche attivate nei diversi sistemi politici per risolvere problemi di rilevanza collettiva) che subiscono variazioni a seconda del periodo storico e dei vari  contesti nazionali.
- Poiché i settori di intervento sono molteplici, si parla al plurale di politiche sociali.
- Le politiche sociali possono quindi essere definite come insieme di interventi pubblici  aventi scopi ed effetti sociali, che vanno da una più equa distribuzione di risorse ed opportunità, alla promozione di benessere e qualità della vita o che hanno lo scopo di limitare le conseguenze sociali prodotte da altre politiche.
- le politiche sociali rappresentano quindi quella parte di politiche pubbliche che hanno a che fare con il benessere dei cittadini.
.