I composti organo-alogenati

Appunto inviato da lucylagatta
/5

Caratteristiche, effetti sul fitoplancton e sulle specie ittiche (4 pagine formato doc)

I composti organo-alogenati sono molecole organiche contenenti uno o più atomi di alogeni (F, Cl, Br e I)

Le fonti di origine di questi composti in mare sono:

Varie alghe ed alcuni organismi (in percentuali molto basse)

Industrie
( principalmente)

Questi composti sono molto pericolosi e provocano danni all'ambiente sia per bioaccumulo sia per biomagnificazione, il primo sia ha a livello dei tessuti muscolari e il secondo lungo la rete trofica.
I problemi maggiori sono dovuto al fatto che persistono per molto tempo dato che hanno tempi di degradazioni lunghi.

I composti organo-alogenati sono rappresentati principalmente dai pesticidi e dal PCB.

I pesticidi prodotti chimici naturali come lo zolfo e chimici e sono utilizzati in agricoltura per combattere le erbe infestanti e gli animali parassitari.

Caratteristiche:

Molto stabili, quindi non vengono degradati, passano lungo le falde e arrivano a mare.

Scarsamente reattivi

Insolubili in acqua

Solubili nei grassi

Resistenti ai batteri.
.