Il potenziale d'azione

Appunto inviato da annasbypinky
/5

Sintesi di alcuni aspetti dello studio delle neuroscienze (19 pagine formato doc)

LE PROPRIETA' DEL POTENZIALE D'AZIONE

I potenziali d'azione hanno alcune proprietà universali caratteristiche che sono condivise dagli assoni del sistema nervoso di ogni essere della scala animale.


A che cosa assomiglia un potenziale d'azione? Come inizia? Quanto rapidamente può venire generato da un neurone?

GLI ALTI E I BASSI DEL POTENZIALE D'AZIONE


Vm = potenziale di membrana (misurato dal voltmetro).

Quando la cellula nervosa è in una situazione di riposo il voltmetro misura una differenza di potenziale fissa di - 65 mV. Durante il potenziale d'azione il potenziale di membrana diventa positivo per pochissimo tempo.


Il potenziale d'azione è caratterizzato da una prima parte chiamata FASE CRESCENTE (rapida depolarizzazione della membrana). Questo cambiamento di potenziale continua finché Vm raggiunge il picco di valore di circa 40 mV (millivolt).

Si parla di POTENZIALE A PUNTA quando l'interno del neurone è caricato positivamente rispetto all'esterno. La FASE DECRESCENTE del potenziale d'azione è caratterizzata da una rapida ripolarizzazione fino a quando la membrana diventa più negativa del potenziale di riposo. L'IPERPOLARIZZAZIONE è l'ultima parte della fase decrescente. Infine c'è un graduale ristabilirsi del potenziale di riposo. Dall'inizio alla fine il potenziale d'azione dura circa 2 millisecondi (msec).