Psicologia dello sviluppo

Appunto inviato da mastropikenzu
/5

Sintesi del libro "Psicologia dello sviluppo", di Camaioni e Di Blasio, per il corso di scienze dell'educazione (31 pagine formato doc)

1.1 Natura e cause dello sviluppo
Lo sviluppo psicologico studia i cambiamenti che si verificano nel comportamento e nelle capacità dell'individuo col procedere dell'età. I cambiamenti più drammatici si verificano nell'infanzia, nella fanciullezza e nell'adolescenza.

1.2 Principali approcci teorici allo studio dello sviluppo

1) Comportamentistico (tradizione filosofica dell'empirismo, Locke)

L'individuo è un organismo docile e plasmabile con capacità illimitata di apprendimento; il cambiamento è prodotto da cause ambientali (fattori ambientali), quindi non proviene dall'interno ma dall'esterno.
Lo sviluppo è un progressivo modellamento delle risposte del bambino da parte dell'ambiente in cui vive (rinforzo positivo/negativo).