Psicologia generale: riassunto

Appunto inviato da ritaruccione Voto 7

Riassunto di psicologia generale del testo di "Storia della psicologia (Il mulino); "Psicologia generale" (Atkinson) e "La valutazione dell'attenzione (1° cap.) (133 pagine formato docx)

PSICOLOGIA GENERALE: RIASSUNTO

Etimologia della parola: psykée – logos = discorso sull’anima.

La psicologia la scienza che studia i processi mentali nelle loro componenti consce e inconsce attraverso l’uso del metodo scientifico. La psicologia è la scienza che utilizza le evidenze introspettive e comportamentali per comprendere i processi interni che portano la persona a comportarsi in una certa maniela. Tale studio riguarda i processi cognitivi e intrapsichici dell’individuo, il comportamento umano individuale e di gruppo e i rapporti tra soggetto e ambiente.

Il suffisso prefisso psico- lascia intendere l’oggetto dell’indagine, ma è comunque ambiguo; il suffisso –logia designa la logica della scienza.
Verifica di ciò di cui si occupano gli psicologi: la classificazione APA (American Psychological Association) rappresenta fedelmente solo il panorama anglossassone. Non tutti i settori presentati nella classificazione APA sono diffusi e trattati in eguale misura. Attualmente le ricerche di tipo fisiologico hanno il più grande successo. La psicologia anglosassone è quella che ha maggiore influenza. La psicologia contemporanea studia ormai ogni settore della vita.

Appunti di psicologia generale sull'intelligenza

MANUALE DI RIASSUNTO PSICOLOGIA GENERALE: RIASSUNTO

Storia della disciplina: apporti delle altre scienze alla psicologia:
FILOSOFIA:     problemi della coscienza, dualismo mente-corpo, sede della vita psichica, razionalismo, empirismo.
SCIENZE NATURALI: medicina, psicofisica, fisiologia, astronomia.
IL PENSIERO GRECO: le attività psichiche sono collocate nel cuore.
PITAGORA: tre facoltà psichiche: intelligenza, passione, ragione. Intelligenza e passione sono comuni a uomini e animali, la ragione è propria dell’uomo.
EMPEDOCLE: l’attività psichica è nel sangue, che dal cuore irrora tutto il corpo.
IPPOCRATE: studia i danni traumatici del sistema nervoso che influenzano il comportamento. La sede della vita psichica è il ventricolo sinistro del cuore.
ARISTOTELE: il cervello ha insieme al cuore il potere supremo del controllo della vita psichica.

Fondamenti di psicologia: riassunto

ATKINSON, MANUALE DI PSICOLOGIA GENERALE: RIASSUNTO

IL RINASCIMENTO: il cristianesimo vieta lo studio dell’uomo. Francesco Bacone sosteneva che “maghi, astrologi e alchimisti lavorano come le formiche; gli scienziati aristotelici lavorano come i bruchi; il vero scienziato deve lavorare come un’ape”
LA RIVOLUZIONE CARTESIANA: separazione mente/corpo con l’introduzione del concetto di Res Cogitans e Res extensa, collegate attraverso la ghiandola pineale.
EMPIRISTI:   le idee innate non esistono. L’uomo è tabula rasa. La conoscenza deriva dall’esperienza. L’intelletto umano è una facoltà della mente.
 L’anima si divide in:     PRODOTTI (processi e facoltà) che si possono studiare in maniera scientifica.
HUME li studia con il metodo delle associazioni.
SOSTANZA: di cui è composta l’anima e può studiare soltanto in maniera metafisica.
HARTLEY studia le “vibraziuncole” e il rapporto tra mente e corpo.

Il metodo induttivo di Bacone

INTRODUZIONE ALLA PSICOLOGIA GENERALE: RIASSUNTO

IL PENSIERO TEDESCO DOPO KANT: superata la controversia tra razionalisti ed empiristi attraverso i giudizi sintetici a priori.
HERBART: idee variabili per tempo e intensità.
SOGLIA DI COSCIENZA.
WEBER-FECHNER: relazione fra portata e percezione dello stimolo.