La disabilità

Appunto inviato da ghiro1979
/5

Appunti sulla disabilità (2 pagine formato doc)

Il 2003 è stato l’anno mondiale della disabilità poiché si sono tenuti convegni ed iniziative per promuovere l’integrazione sociale dei disabili.
Nel maggio 2001 l’O.M.S. ha pubblicato la nuova classificazione internazionale del funzionamento della salute e disabilità (ICF). 
Lo scopo dell’ ICF è quello di fornire un modello di riferimento linguistico standardizzato che permetta la comunicazione in tutto il miondo per  affrontare i problemi relativi alla salute e all’assistenza sanitaria. Secondo le nuove indicazioni la disabilità è intesa come la conseguenza o il risultato di una relazione tra condizione di salute di una persona; fattori personali e fattori ambientali che rappresentano più elementi in cui vive un individuo. 


In passato gli indicatori della salute si basavano sui tassi di mortalità, oggi invece l’ ICF pone al centro la qualità della vita di ogni persona affetta da patologia quindi, non solo più diagnosi ma interazione tra individuo e ambiente.
La prima classificazione che risale al 1980 (ICDH) cioè la classificazione intenazionale dalla menomazione, disabilità e handicap evidenziava le mancanze, invece l’ICF del 2001 evidenziava maggiormente la possibilità di uno sviluppo.; quindi non si valuta più la persona per la sua disabilità ma per quello che sa fare.
Quindi l’inclusione sociale non dipende solo dagli sforzi della persona per adattarsi aal’ambiente ma anche da quanto lo stesso ambiente è accogliente nei suoi confronti.