Adolescenza: tema di psicologia

Appunto inviato da msansalone
/5

Breve tema sull'adolescenza, dal punto di vista della psicologia dello sviluppo, con riferimenti alle teorie di Erikson, Bowlby e Stern (3 pagine formato doc)

ADOLESCENZA TEMA

In letteratura sono state date numerose definizioni al termine adolescenza.

In un’ottica cognitivista, che vede il processo di sviluppo diviso in fasi, caratterizzate dalla risoluzione di un determinato compito evolutivo, l’adolescenza viene vista come la fase di accesso alle forme di pensiero più mature ed in particolare il pensiero ipotetico-deduttivo.

Tema sull'adolescenza

TEMA ARGOMENTATIVO SULL'ADOLESCENZA

In un’ottica psicoanalitica, che come quella cognitivista divide lo sviluppo in fasi discontinue, l’adolescenza viene vista come la fase in cui si risvegliano le pulsioni edipiche e che segna l’ingresso alla fase adulta caratterizzata dalla supremazia della sessualità genitale.

I cambiamenti psico-fisici nell'adolescenza

TEMA SULL'ADOLESCENZA BREVE

Secondo la prospettiva di Erikson l’adolescenza è caratterizzata da una crisi normativa tra costruzione e diffusione dell’identità. La costruzione dell’identità si realizza attraverso l’identificazione, con cui il soggetto cerca un ruolo all’interno della comunità e la sperimentazione, che rappresenta la maturazione sessuale e cognitiva.

L’aspetto critico di questo periodo è costituito dalla socializzazione tra pari. La prospettiva di Erikson, pur organizzata in stadi sequenziali, ognuno con un compito specifico, è maggiormente interessata alla processualità e alla continuità.

L'adolescenza in psicologia riassunto

TEMA SULL'ADOLESCENZA PERSONALE

Secondo la concezione di John Bowlby, invece, l’adolescenza comporta una revisione e riorganizzazione dei legami con le figure di attaccamento. Si verificano, ad esempio, delle modificazioni nelle gerarchie delle figure di attaccamento, con la sostituzione della figura del partner sentimentale alle figure di attaccamento primarie. I legami di attaccamento con i genitori vengono attivati meno frequentemente ma permangono in caso di difficoltà e rappresentano una base sicura da cui esplorare il mondo. Con la teoria di Bowlby si ha una nozione di sviluppo ancorata sull’idea di continuità e basata su una concezione relazionale di mente.

Tema svolto sull'adolescenza

FASE DELL'ADOLESCENZA: TEMA - L'ADOLESCENZA SECONDO STERN

Secondo le teorie del sé e in particolare secondo Stern, lo sviluppo si caratterizzerebbe come una costruzione continua, con una sequenza evolutiva che rimanda alle tappe maturative ma che dà conto della permanenza delle acquisizioni. È importante anche la concezione del sé, che viene visto come esperienza soggettiva organizzante che dà coerenza allo sviluppo e che costituisce un principio organizzatore dell’esperienza.

Temi svoltiGuida al tema sull'adolescenzaGuida al tema sull'immigrazioneGuida al tema sull'amiciziaGuida al tema sul femminicidioGuida al tema sul NataleGuida al tema sui social network e i giovaniGuida al tema sui giovani e la crisi economicaGuida al tema sul rapporto tra i giovani e la musicaGuida al tema sulla comunicazione ieri e oggiGuida al tema sulla famigliaGuida al tema sull'amore e l'innamoramentoGuida al tema sull'alimentazioneGuida al tema sullo sport e sui suoi valoriGuida al tema sulle dipendenze da droga, alcol e fumoGuida al tema sulla ricerca della felicitàGuida al tema sul bullismo e sul cyberbullismoGuida al tema sulla globalizzazioneGuida al tema sul razzismoGuida al tema sulla fame nel mondoGuida al tema sull'eutanasia e l'accanimento terapeuticoGuida al tema sulla libertà di pensieroGuida al tema sulla mafia