Riassunto sul Comportamentismo

Appunto inviato da valiiina
/5

riassunto dettagliato del Comportamentismo; il condizionamento classico; il condizionamento operante; Skinner (4 pagine formato doc)

Riassunto sul Comportamentismo - IL COMPORTAMENTISMO: Nasce agli inizi del 900' quando entra in crisi il funzionalismo e si fa strada un nuovo metodo basato sulla ricerca (soprattutto quella in laboratorio).

Inizialmente viene applicato soprattutto agli animali. Si ha un tentativo di eliminare ogni speculazione, ogni ragionamento astratto e di attenersi esclusivamente a fatti sperimentali. Il comportamentismo ufficialmente nasce nel 1913 quando Watson pubblica un articolo sul rapporto tra comportamento e psicologia. Inizia la prima fase del comportamentismo.

Leggi anche Schema riassuntivo sul Comportamentismo

I comportamentismi cercano di divulgare questa teoria anche presso la ente comune pubblicando articoli sui giornali in modo comprensibile applicando le tecniche di osservazione presso gruppi, scuola, famiglia ecc.
vengono elaborati anche dei test psico-attitudinali per studiare la motivazione degli individui. Le fasi del comportamentismo di dividono in: 1° fase 1913-1930 fase del condizionamento classico; 2° fase 1930-1950 fase del condizionamento operante (Skinner); 3° fase 1950-1980 fase dell'apprendimento sociale e dello studio del comportamento in ambito sociale. L'oggetto di studio è il comportamento che deve essere osservabile, descrivibile e valutabile. Il comportamentismo si propone di studiare esclusivamente il comportamento osservabile.

Leggi anche Dispense sul Comportamentismo

I comportamenti partono dal dualismo tra mente e corpo. Secondo questo pensiero l'uomo era formato da corpo (aspetto immanente) e mente (aspetto trascendente). Loro ritengono che per studiare l'uomo si debba partire dallo studio del corpo. Solo studiando ciò che appare, il comportamento osservabile, è possibile risolvere le funzioni mentali. I comportamentismi si rifiutano di studiare la mente definita “Black box”.