Ragioneria I

Appunto inviato da ener85
/5

Appunti di ragioneria (22 pagine formato doc)

L'ORDINE DELLE RILEVAZIONI AZIENDALI L'ORDINE DELLE RILEVAZIONI AZIENDALI L'AMMINISTRAZIONE L'amministrazione è il complesso coordinato di azioni svolte nell'ambito delle manifestazioni vitali dell'azienda.
Le decisioni dell'amministrazione devono rispettare il principio del minimo mezzo che consiste nel raggiungere l'obiettivo prefissato con il minor impiego di risorse. Per compiere queste decisioni è opportuno che queste siano precedute da uno studio programmatico (controllo preventivo), siano seguite in fase di attuazione (controllo concomitante) e siano valutate in fase finale (controllo consultivo). L'amministrazione si distingue in tre momenti tipici: gestione, organizzazione e rilevazione.
Gestione: La gestione è il complesso di azioni con cui si realizza il processo economico dell'azienda in tutte le sue fasi vitali, che sono l'istituzione, il funzionamento e la cessazione: > Istituzione: Rappresenta la fase in cui l'azienda nasce, da cui ha origine un'insieme organizzato di mezzi e persone in grado di svolgere l'attività dell'azienda. Le operazioni di gestione in questa fase sono dette operazioni di costituzione > Funzionamento: Rappresenta la fase in cui l'azienda cresce e si sviluppa, da cui hanno origine lo svolgimento dei processi produttivi, l'ottenimento della ricchezza e la distribuzione della stessa. Le operazioni di gestione in questa fase sono dette operazioni di funzionamento, le quali hanno un carattere di ricorrenza in quanto si ripetono continuamente. Il funzionamento è legato a diversi momenti del processo economico-produttivo: acquisizione dei fattori produttivi, combinazione dei fattori, trasformazione, ottenimento dei prodotti e vendita dei prodotti. La trasformazione è una tipica operazione di gestione interna, perchè si svolge all'interno del processo produttivo tecnico. La gestione interna rientra nei processi gestionali tecnici, che comprendono tutte le operazioni di trasformazione del prodotto non solo di tipo fisico-materiale, ma anche di tipo economico, in rapporto con la tipologia di attività svolta (industriale, mercantile, di servizi…) L'acquisizione e la vendita sono tipiche operazioni di gestione esterna, perché pongono l'azienda in relazione con terze economie. La gestione interna rientra nei processi gestionali amministrativi, che comprendono tutte le operazioni finanziarie (entrate e uscite monetarie) e tutte le operazioni economiche (impiego dei mezzi finanziari per ottenere i fattori della produzione e vendita dei prodotti) > Cessazione: Rappresenta la fase in cui l'azienda termina la sua attività, per cui l'obiettivo non coincide piu con la perdurabilità nel tempo, ma con la liquidazione del patrimonio. Le operazioni di gestione in questa fase sono dette operazioni di chiusura, le quali possono riguardare sia la scomparsa del sistema aziendale (cessazione assoluta) sia la trasformazione, la fusione o la cessione dell'azienda stessa (cessazione relativa) Organizzazione: L'organizzazione è il com