Factoring: caratteristiche

Appunto inviato da ciottolina27
/5

che cos'è il factoring, i suoi servizi e la relativa legge, caratteristiche, vantaggi e il factoring indiretto (3 pagine formato doc)

Factoring: caratteristiche - Che cos'è il factoring? Il factoring è un contratto con il quale una società specializzata - denominata factor - acquista, a titolo onoroso, crediti non ancora esigibili di un'impresa (che si chiama cedente, in quanto cede tutti i crediti presenti e futuri scaturiti dalla propria attività imprenditoriale).

La necessità del factoring si manifesta quando vi è uno squilibrio tra le esigenze di credito commerciale dell'impresa e le risorse che l'impresa può mettere autonomamente in campo.

Leggi anche Definizione di Factoring

La cessione dei crediti rappresenta lo strumento attraverso cui è possibile l'erogazione dei servizi da parte del factor.
È prassi costante che il factor conceda all'impresa cliente anticipazioni sull'ammontare dei crediti gestiti.
La cessione può avvenire in due modi differenti:
- Pro solvendo -> lasciando al cliente il rischio dell'eventuale insolvenza dei debiti ceduti;
- Pro soluto -> il factor si assume il rischio di insolvenza dei debiti ceduti ed in caso di inadempimento di questi ultimi non potrà richiedere la restituzione degli anticipi versati al cliente

Leggi anche Factoring e leasing: riassunto

I servizi del factoring - Il factoring è una composizione di diversi servizi:
- funzione di finanziamento o di anticipazione (l'impresa cedente riceve l'importo dei crediti ceduti, prima della loro scadenza; a tale importo viene dedotto un corrispettivo, che costituisce il guadagno del factor);