Gli atti del presidente della republica

Appunto inviato da suffyc
/5

Gli atti presidenziali e governativi della republica. (file .doc, 2 pag) (0 pagine formato doc)

Gli atti del presidente della Repubblica Gli atti del presidente della Repubblica Gli atti del presidente si possono distinguere in atti Presidenziali e Governativi Gli atti presidenziali, o sostanzialmente presidenziali, sono provvedimenti la cui competenza spetta in modo esclusivo e autonomo al Presidente della Repubblica e che non richiedono l'iniziativa o il consenso del Governo.
Gli atti governativi, o soltanto formalmente presidenziali, sono provvedimenti che il Presidente della Repubblica deve emanare si iniziativa e consenso del Governo o, nelle materie di sua competenza o di un singolo ministro. Al presidente della Repubblica non viene riconosciuto nessun potere e svolge una funzione di intervento e di controllo: Possiamo classificare tali poteri in legislativo, esecutivo e giudiziario.
Al legislativo fanno parte: Invio msg alle Camere (atto presidenziale) Indizione delle elezioni e fissazione della prima riunione con il nuovo parlamento (entro 70 giorni dalla fine della legislatura e entro 20 giorni delle elezioni. Indizione di Referendum Popolari Convocazione Straordinaria delle Camere (atto sostanzialmente presidenziale) Scioglimento di una o di entrambe camere (atto sostanzialmente presidenziale), il presidente prima di sciogliere le camere si consulta con i Presidente, tuttavia i presidenti non possono impedire lo scioglimento. Lo scioglimento delle camere non può avvenire alla fine dei 6 mesi del mandato presidenziale. Promulgazione delle leggi. La dichiarazione solenne da parte dello Stato che la legge è giuridicamente perfetta. Tuttavia il presidente può esercitare il diritto di Veto sospensivo e rinviare alle camere la legge richiedendone un esame tale procedimento può avvenire una sola volta, la seconda volta passa ugualmente. Qualora la legge viola i principi della Costituzione il Presidente come garante di essa deve richiedere le dimissioni. Nomina di cinque senatori a vita. (atto presidenziale) Alla funzione esecutiva fanno parte: Nomina del Presidente del Consiglio dei ministri (atto presidenziale), La nomina dei singoli ministri invece avviene tramite accordo del Presidente con il Presidente del Consiglio e si dice atto governativo. Autorizzazione della presentazione al Parlamento dei disegni di legge, in quanto esegue un controllo preventivo. Emanazioni di atti aventi forza di legge e di regolamenti. Effettua uno controllo preventivo di legittimità. Nomina dei funzionari statali di grado elevato. (Ambasciatori, i prefetti, Capo di stato maggiore), tali atti sono formalmente presidenziali perché decisi dal Governo. Rappresentanza dell'Italia nei rapporti internazionali e dichiarazione dello Stato di Guerra.Atto formalmente presidenziale poiché deciso dal Parlamento. Comando delle forze armate e presidenza del Consiglio Supremo di difesa. Conferimento delle onorificenze della Repubblica. Scioglimento dei consigli regionali, provinciali e comunali. Alla funzione giudiziaria fanno parte: Presidenza del consiglio superiore de