CECA

Appunto inviato da misia82
/5

La CECA, primo passo per l'unificazione europea (file .doc, 1 pag.) (0 pagine formato doc)

C'era alla base della originaria Comunità europea un grosso disegno politico, che si poteva riassumere nella proposta francese C'era alla base della originaria Comunità europea un grosso disegno politico, che si poteva riassumere nella proposta francese alla Germania di gestire in comune le risorse, individuate nel carbone, primaria fonte di energia, e nell'acciaio, che per tanto tempo avevano fornito gli strumenti per dividere e che ora dovevano unire l'Europa, e per questo essere messe in comune sotto un'autorità sovranazionale.
Il 18 Aprile 1951, questo limitato obiettivo fu raggiunto e nacque la Ceca, Comunità europea del carbone e dell'acciaio. Ma i tentativi di estendere la formula sovranazionale all'agricoltura e alla difesa fallirono, fino a far entrare in crisi l'integrazione europea.
Essa venne rilanciata solo nel 1955 e portò alla nascita della Cee, Comunità economica europea, di cui la Ceca era stata il laboratorio di esperienze, e dell'Euratom, Comunità europea dell'energia atomica, create per costruire un mercato comune, attraverso l'unione doganale, e coordinare l'utilizzo comune dell'energia nucleare a scopi pacifici. I trattati istitutivi furono firmati a Roma, in Campidoglio, il 25 marzo del 1957 da Belgio, Germania federale, Francia, Italia, Lussemburgo e Paesi Bassi. Ad essi aderì in seguito anche il Regno Unito. CECA Comunità Europea per il Carbone e l'Acciaio. Istituita nel 1951, è la prima delle Comunità europee. A essa aderirono sei Paesi: Francia, Italia, Repubblica Federale di Germania, Lussemburgo, Belgio e Olanda. L'obiettivo era di creare un mercato comune del carbone e dell'acciaio e di garantire la pace nell'Europa occidentale. Le Istituzioni della CECA, della CEE e dell'EURATOM furono riunite in un unico organismo chiamato CEE a partire dal 1967. La CECA è la Comunità Europea del Carbone e dell'Acciaio.Nasce il 18 aprile 1951 a Parigi per la volontà di Francia, Germania, Italia, Belgio, Paesi Bassi e Lussemburgo di evitare un'altra guerra europea e trovare insieme una soluzione ai problemi di produzione e commercio in Europa. La CECA viene creata anche perché i 6 Paesi si aiutassero l'uno con l'altro nei campi della cultura, delle leggi, e in tutti i problemi economici europei. Si potrebbe quasi pensare che la CECA sia la lontana parente dell'Unione europea di oggi.Per la prima volta nella storia dell'Europa i Paesi che ne facevano parte decidevano tutti insieme come migliorare l'economia in Europa. Il Primo Presidente dell'Alta Autorità che presiedeva il Consiglio d'Europa fu proprio il suo ideatore, il Ministro francese Jean Monnet.