Ricerca sul Liechtenstein

Appunto inviato da cecco1987
/5

Territorio, organizzazione dello Stato, politica e storia del Liechtenstein (file.doc, 2 pag) (0 pagine formato doc)

Il Liechtenstein Il Liechtenstein INTRODUZIONE  (Fürstentum Liechtenstein), principato indipendente situato nell'Europa centrale e confinante a nord e a est con l'Austria, a ovest e a sud con la Svizzera.
È uno dei più piccoli stati indipendenti del mondo, con una superficie complessiva di 160 km². TERRITORIO  La parte occidentale del Liechtenstein si estende nella pianura di origine alluvionale attraversata dal corso superiore del fiume Reno, mentre la parte rimanente occupa il versante nordoccidentale del massiccio del Reticone, nelle Alpi Retiche, che nella sezione meridionale comprende vette di altezza superiore ai 2400 m. Nel Reno, che scorre lungo il confine occidentale, e nei suoi affluenti si gettano gran parte dei corsi d'acqua del paese, mentre il Samina riceve le acque dei fiumi che scendono dai versanti orientali.
Il clima è di tipo alpino, con inverni molto freddi e temperature medie che variano da -1,1 °C in gennaio a 21,1 °C in luglio; le precipitazioni annue si aggirano intorno ai 1016 mm. Un terzo del territorio è occupato da foreste di conifere nelle zone meno elevate, e di faggi sui rilievi. Per quanto riguarda la fauna, nel paese vivono daini, camosci, volpi, martore e tassi. Le risorse naturali del paese rivestono scarsa importanza economica: quasi tutte le materie prime, i prodotti alimentari e il 94% dell'energia devono essere importati. POPOLAZIONE  Il Liechtenstein ha una popolazione di 31.717 abitanti (1998), dei quali circa un terzo sono residenti stranieri; la densità media è di circa 198 abitanti per km2. La capitale e il principale centro urbano è Vaduz (5067 abitanti nel 1995). Gli abitanti originari del Liechtenstein sono discendenti della tribù germanica degli alemanni, che si stabilirono nella regione dopo il 500 d.C. e la maggior parte parla un dialetto alemanno, mentre la lingua ufficiale è il tedesco. Circa l'87% della popolazione è cattolico. Per quanta riguarda la scolarità, nel paese sono presenti molti istituti di istruzione superiore, ma nessuna università. ECONOMIA  Il Liechtenstein costituisce un'eccezione fra gli stati di piccole dimensioni, in quanto è caratterizzato da un'economia diversificata che comprende un fiorente settore manifatturiero, accanto a redditizie attività finanziarie e a un settore turistico sviluppato. L'agricoltura, fondamentale per l'economia del paese prima della seconda guerra mondiale, attualmente impiega meno del 2% della popolazione attiva. L'espansione delle attività economiche dal 1945 ha fatto del Liechtenstein uno dei paesi più ricchi del mondo con un prodotto interno lordo (PIL) che fornisce un reddito annuo pro capite di oltre 31.000 dollari USA (1990), paragonabile a quello della Svizzera. Alla crescita economica hanno contribuito il regime fiscale favorevole e le leggi sul segreto bancario, che hanno favorito gli investimenti nel settore industriale. Oggi circa 100.000 imprese straniere hanno la loro sede legale in Liechtenstein, che mantiene stretti legami con la S