L' Agriturismo

Appunto inviato da ersy3
/5

L’attività agrituristica è una tipologia di alloggio in crescente sviluppo nel nostro paese, importante nel bilancio del business turistico. . . (1 pagine formato doc)

AGRITURISMO AGRITURISMO L'attività agrituristica è una tipologia di alloggio in crescente sviluppo nel nostro paese, importante nel bilancio del business turistico.
Nel 1985 in Italia si è istituito per legge il turismo rurale (attività turistica in luoghi a contatto con la natura), dando inizio al recupero di un patrimonio architettonico che stava andando in rovina dopo l'abbandono delle campagne. La legge quadro del 5 dicembre 1985 n. 730 concreto aiuto alle attività agrarie. È stata necessaria per regolamentare lo sviluppo di questa ricettività, detta principi generali, poi le Regioni stabiliscono i criteri di classificazione, obblighi e limiti per lo svolgimento delle attività. L'attività agrituristica deve essere svolta in seno all'azienda agricola, da parte dell'imprenditore agricolo e dalla sua famiglia.
Questo tipo di ricettività si pone tra l'attività alberghiera e quella agricola. Infatti mette insieme tutte le caratteristiche dell'impresa ricettiva e della produzione di prodotti agricoli. In base alla legge quadro n. 730 l'agriturismo non deve diventare pura attività alberghiera. Prodotti agrituristici: ristorazione, soggiorni in campagna, agricampeggio, animazioni sportive e didattiche. Caratteristiche: contatto diretto con l'ambiente, ritorno a una autenticità nei rapporti umani, scoperta o riscoperta degli elementi della cultura tradizionale, accoglienza a dimensione umana, conoscenza del territorio circostante e delle opportunità che offre. L'attività non può essere improvvisata, ma necessaria di un buon livello di professionalità in modo da offrire qualità a una clientela sempre più esigente e sofisticata. Le sistemazioni confortevoli, in edifici tipici e ristrutturati. Molte regioni italiane, molti poderi sono riadattati e destinati ad agriturismo. Definite attività agrituristiche quelle che si occupano soltanto di fornire ospitalità attraverso l'utilizzazione della propria azienda agricola di coltivazione, silvicoltura, allevamento del bestiame, che devono comunque rimanere principali. Il consumatore tipo di prodotti agrituristici è: nuclei familiari a cui piace l'escursionismo locale con una moderata capacità di spesa. L'agriturista appartiene: a una fascia di reddito media, con un'istruzione medio-superiore, un'alta sensibilità per l'ambiente, attenzione per i prodotti tipici e genuini della campagna. Gli elementi di scelta del prodotto agrituristico: ricevere un'ospitalità adeguata, con pasti e bevande tipici, possibilità di partecipare ad attività sportive come l'equitazione e ricreativo-culturali come la produzione del pane. Tempi di permanenza 3 tipologie: per la semplice gita di una giornata, week-end periodi autunnale e primaverile, soggiorno settimanale all inclusive. Negli anni c'è stato un aumento delle attività agrituristiche, di fatto un adeguamento dell'offerta rispetto all'incremento della domanda. In Italia, di recente, un boom del settore, tale da ottenere attenzione dalle istituzioni. L'offerta si orienta in b