L'apparato circolatorio

Appunto inviato da giuliatiberi
/5

Illustrazione dell'apparato circolatorio del regno animale (9 pagine formato docx)

Il nostro corpo è costituito da miliardi di cellule, che devono essere di continuo rifornite di ossigeno e sostanze nutritive, liberate dai prodotti di rifiuto e messe in condizione di poter comunicare tra loro.
A ciò provvede l’apparato circolatorio (o cardiovascolare) composto da una rete di vasi sanguigni che si ramifica in tutto il corpo e in cui scorre incessantemente il sangue, sospinto da una pompa pulsante, il cuore.

INTRODUZIONE ALL'APPARATO CIRCOLATORIO (Clicca qui >>)


Funzioni:
- trasporto
- regola l’omeostasi (regola la composizione chimica dentro le cellule mantenendo così costante l’ambiente         interno)
- regola la temperatura
- distribuisce organi e difese immunitarie

MAPPA CONCETTUALE DELL'APPARATO CIRCOLATORIO (Clicca qui >>)


L’organo propulsore è il cuore, il cui interno è cavo e diviso da un setto verticale in due metà non comunicanti, ognuna formata da una cavità superiore (atrio)  che raccoglie il sangue, e una inferiore (ventricolo) che pompa il sangue fuori dal cuore, comunicanti tra loro.
 (I pesci hanno 1 cuore con 1 atrio e 1 ventricolo mentre l’uomo ha 4 cavità e cioè 2 atri e 2 ventricoli)

APPROFONDIMENTO SULL'APPARATO CIRCOLATORIO (Clicca qui >>)


Sistema chiuso con circolazione semplice
Questa circolazione è tipica dei pesci ed è semplice perché il sangue scorre in una sola direzione e passa solo una volta per il cuore.
1) Il cuore è diviso in due cavità:
   - atrio
  - ventricolo
2) Il sangue scorre in una sola direzione.