Gli obiettivi e gli strumenti della finanza pubblica

Appunto inviato da giulio986
/5

Annotazioni su attività finanziaria pubblica, soggetti, politica, obblighi della politica, soddisfacimento dei bisogni pubblici, obiettivo dello sviluppo economico, stabilizzazione, redistribuzione, spesa pubblica, spese di produzione, spese di trasferimento, spese correnti, spese in conto capitale, entrate pubbliche, prezzi, tributi, tassa, contributo, imposta, prestiti, evasione, elusione, rimozione, traslazione, bilancio, formazione ed esecuzione, sistema tributario, irpef, ires e iva (6 pagine formato pdf)

La scienza delle finanze studia l'attività economica svolta dai pubblici poteri, nell'esercizio della potestà finanziaria, in base a scelte unilaterali di natura coattiva (obbligatoria).
Attività rivolta alla ricerca di procacciare beni per soddisfare bisogni. L'attività finanziaria pubblica è l'attività svolta dai pubblici poteri per l'acquisizione e l'impiego dei mezzi occorrenti a soddisfare fini di pubblico interesse.

L'attività dello Stato e degli altri enti pubblici si traduce nella gestione di un complesso di mezzi finanziari (di denaro) che affluisce alla pubblica amministrazione (entrate pubbliche: tributi/extra tributarie es. multe) e che viene da essa erogato (speso) per il conseguimento delle sue diverse finalità.
Le spese pubbliche costituiscono tutto quello che lo Stato spende per i servizi pubblici. La finanza pubblica si articola in una serie di scelte, tutte collegate tra loro.