Cosa sono le tasse e a cosa servono

Appunto inviato da hanoismith93
/5

Appunti di scienze delle finanze: cosa sono le tasse? Classificazione e definizione secondo la natura del servizio e la riscossione (1 pagine formato doc)

COSA SONO LE TASSE E A COSA SERVONO

Le tasse.

La misura delle tasse varia a seconda dell'ultilità individuale o collettiva. La tassa è la somma che il privato paga al'ente pubblico in cambio di un servizio che esso a richiesto. L'imposto è inferiore al costo del servizio, in quanto una parte di esso è a carico della collettività e quindi è finanziata con le entrate tributarie. Nel caso in cui il servizio sia molto importante per la collettività le imposte lo finanzieranno e le tassa saranno più basse. Nel caso in cui il servizio sia molto importante per i privati sarà finanzianto maggiormente con le tasse e inferirormente con le imposte.
Tipi di tasse:
A-Industriali: Vengono pagate dal cittadino in cambio di un'attività economica svolta dallo Stato o dagli Enti pubblici (tassa smaltimento rifiuti).
B-Amministrative: Vengono pagare dal cittadino per il servizio reso dagli organi amministrativi (questura, comune etc..) ne fanno parte:
1-Tasse per la vita civile dei cittadini (certificati anagrafici, stato civile etcc...).

2-Tasse per la vita intellettuale dei cittadini (istruzione).
3-Tasse per l'economia dei cittadini (chi occupa un suolo per l'attività di vendita).
C-Tasse giudiziarie: Vengono pagate dal cittadino per un servizio reso da un organo giudiziario ( Tribunale, Corte d'Appello etcc..).

Imposte e tasse: tesina


A COSA SERVONO LE TASSE

I sistemi di riscossione:
A-Diretto: Colui che richiede il servizio versa l'imoporto nelle casse pubbliche, tramite il pagamento nei concessionari, banche o uffichi postale che rilasceranno la quietanza dell'ufficio che gli fornisce il servizio e che poi lo verseranno in Tesoreria.                                                                            B-Indiretto: Il versamento richiede un atto scritto o una domanda scritta. Per l'atto il pagamento dev'essere effettutato con il bollo:
1- con la marca da bollo il contrassegno si rilascia telematicamente ad un intermediario convenzionato con l'Agenzia delle entrate, che poi verrà applicato sulla domanda.
2-in modo virtuale quando si paga all'Agenzia delle entrate o a un altro ufficio senza contrassegno sul documento.

Imposte, tasse e contributi: definizione