Sistema muscolare

Appunto inviato da tomva
/5

I muscoli scheletrici, lisci e muscolo cardiaco; forza, potenza e resistenza dei muscoli; stretching (3 pagine formato pdf)

L'apparato muscolare e quello scheletrico costituiscono nel loro insieme l'apparato locomotore.
Nell'uomo i muscoli sono oltre 600 e rappresentano circa il 40% del suo peso. In riferimento alla loro funzione, i muscoli
si possono classificare in muscoli volontari o scheletrici, muscoli involontari e muscolo cardiaco.

I MUSCOLI E LA CONTRAZIONE>>

In base alla loro struttura (tipo di tessuto che li compone) invece possiamo distinguerli in muscoli striati e muscoli lisci.
I muscoli scheletrici rispondono agli stimoli provenienti dal sistema nervoso, perciò sono organi effettori.

CLASSIFICAZIONE DEI MUSCOLI>>

Si inseriscono nelle ossa per mezzo dei tendini, fasci di tessuto connettivo posti alle loro estremità.
I muscoli possiedono la capacità di contrarsi e rilassarsi; nel contrarsi essi cambiano forma: si accorciano, ma aumentano di volume. I muscoli che eseguono uno stesso lavoro sono definiti sinergici o agonisti; quelli
invece che si oppongono all'attività di altri muscoli sono detti antagonisti.

IL MOVIMENTO E I MUSCOLI>>

Il miglioramento di un gesto atletico passa attraverso l'allineamento dei muscoli agonisti e l'inibizione degli antagonisti..