Guerre d'Indocina: riassunto dettagliato

Appunto inviato da kiacarnival Voto 6

Riassunto dettagliato degli eventi bellici verificatisi in Asia dopo la seconda guerra mondiale: guerra d'Indocina, Guerra di Corea e Guerra del Vietnam (2 pagine formato doc)

GUERRA D'INDOCINA: RIASSUNTO DETTAGLIATO

Guerra d'Indocina. Dopo la Seconda guerra mondiale i francesi cercarono di riprendere i loro possedimenti in Indocina. Gli anni dal 1946 al 1954 furono funestati da una spietata guerra tra la Francia e i nazionalisti asiatici. Nel 1950, Vo Nguyen, detto Giap, comandante supremo del Vietminh, ossia del Fronte per l’indipendenza del Vietnam, riportava vittorie a Cao Bang a Lang So e successivamente a Dong Khè, grazie anche all’afflusso senza soste di aiuti dalla Cina di Mao. Alla vigilia della battaglia di Dien Bien-Phu, Giap dispone di 125mila soldati regolari, contro i 189mila uomini della Francia, tra militari della legione Straniera, nordafricani, vietnamiti e reparti di aviazione e marina.Nel maggio del 1953 il comando supremo d’Indocina per i francesi viene affidato al generale Henry Navarre. Il generale Giap si appresta ad invadere il Laos.

Guerra d'Indocina: riassunto

INCIDENTE DI HAIPHONG

Da parte francese bisognava arginare l’avanzata del generale Giap tra il Laos e Tonchino e allontanare la lotta da Hanoi, da Hue, da Haipong. Fu deciso dal generale Navarre di concentrare una forza tale da contrastare le unità del Vietminh a cavallo tra le frontiere del Vietnam e del Laos. Fu fortificata una località chiamata Dien Bien-Phu. Furono fortificati sette capisaldi e preparato un campo di atterraggio per consentire lo scarico da parte degli aerei da trasporto Dakota di cannoni, scavatrici, attrezzature ospedaliere, munizioni, viveri. Il comando del campo fu affidato al colonnello Christian de Castries. Ai capisaldi, ognuno su colline alte pochi metri, furono attribuiti nomi di donne (Gabrielle, Beatrice, Huguette, Dominique, Claudine, Eliane, Isabelle). Nel febbraio del 1954, il generale Giap riuscì a schierare intorno al campo trincerato francese il più grosso esercito che il Vietminh avesse mai avuto, rifornito quotidianamente da colonne di autocarri provenienti dalla Cina.

Cause e conseguenze della Guerra del Vietnam

GUERRA D'INDOCINA FRANCESE

L’attacco di Giap a Dien Bien-Phu cominciò il 13 marzo 1954. Chilometri di gallerie sotterranee furono scavate per evitare di avanzare allo scoperto e portarono i soldati di Giap fino alle prime linee francesi. Il primo caposaldo a cadere fu Beatrice, poi Gabrielle; I Vietminh sapevano che una volta presa la pista di atterraggio, Dien Bien-Phu, sarebbe stata conquistata. Nelle due settimane successive al 13 marzo i Vietminh conquistarono altri due capisaldi (Huguette e Dominique). L’ultimo assalto fu ordinato dal generale Giap alle ore 17 di giovedì 6 maggio 1954. All’alba del 7 maggio anche “Claudine” cadde. Alle 17,30 de Castries si consegnò al nemico. L’ultimo caposaldo a cadere fu Isabelle. Nell’aprile del 1955 la Francia ritirò le sue residue truppe dall’ Indocina.