Stratificazione sociale e struttura di classe

Appunto inviato da melix89
/5

Descrizione della stratificazione sociale, delle diverse stratificazioni, della mobilità sociale: Marx, Weber, Wright, Parking, Blau e Dunckan (7 pagine formato doc)

SISTEMI DI STRATIFICAZIONE SOCIALE

Per descrivere le disuguaglianze, che sono state sempre presenti nella società, i sociologi parlano dell'esistenza della stratificazione sociale.

Essa può essere definita come un sistema di disuguaglianze strutturate tra raggruppamenti differenti di persone.

Possiamo distinguere 4 sistemi fondamentali di stratificazione:
- schiavitù
- ceto
- classe.

SCHIAVITù

È una forma estrema di disuguaglianza, dove alcuni individui sono letteralmente posseduti da altri come loro proprietà.
Le condizioni legali del possesso di schiavi variano da una società all'altra.

Nell'antica Roma alcuni schiavi ricchi diventavano essi stessi proprietari di schiavi.
La schiavitù ha spesso provocato la resistenza e la lotta da parte dei soggetti.

I sistemi schiavistici vennero meno, in parte a cause delle lotte che suscitavano e, in parte poiché incentivi economici e di altra natura si rivelarono più efficaci. La schiavitù è poco efficiente.

Da quando è stata concessa la libertà agli schiavi dell'America del Nord e del Sud, un secolo fa, l''istituzione della schiavitù è stata sradicata.