Come si ottiene il DNA ricombinante

Appunto inviato da adrianacupelli
/5

Descrizione di come avviene la produzione del DNA ricombinante con il suo funzionamento (1 pagine formato doc)

COME SI OTTIENE IL DNA RICOMBINANTE

Dna Ricombinante.

Il dna ricombinante è un DNA di sintesi che contiene un segmento che provengono da più  di una sorgente, per ricombinante si intende l’unione di segmenti di dna di origine diverso. La produzione di Dna avviene con una possibile molecola di Dna dove poter inserire un nuovo segmento capace di romperlo in un punto preciso. Tutto inizia con il plasmide che è isolato dal batterio e poi tagliato in un punto preciso per far intervenire un enzimi chiamati endonucleasi di restrizione.
Ogni endonucleasi riconosce sulla molecola di Dna una sequenza di basi, essi separano i nucleotidi in corrispondenza di determinati punti andando a formare due catene di Dna.

DNA e RNA: riassunto


DNA RICOMBINANTE: FASI

Un esempio di Dna può essere il gene umano andando a produrre l’interferone, sono proteine rilasciate dalle cellule come risposta alla presenza di patagoni; tuttavia occorre predisporre il corrispondente materiale genetico e si usa la trascrittasi inversa che catalizza la sintesi di Dna e si a formare il Dna complementare (CDNA). Tagliato il CDNA , si va a creare un nuovo segmento del Dna che ha le stesse basi complementari a quello del plasmide.  Questi si uniscono andando a formare il Dna ligasi. A questo punto è stato creato un clone e questo fenomeno si chiama clonazione ovvero una produzione di copie identiche del gene. La tecnica del Dna ricombinante avviene tramite i frammenti di Dna provenienti dai plasmidi sia dal gene che si vuole clonare. Per separare i frammenti di Dna, si usa il gel elettroforesi.