Plutone

Appunto inviato da kiaradepa89
/5

Ricerca approfondita sul pianeta Plutone e sul suo satellite Caronte (3 pagine formato doc)

Plutone è il più piccolo e il più distante dei pianeti del sistema solare: è persino più piccolo di Io, Europa, Ganimede, Callisto, Titano e Tritone, che sono satelliti di altri pianeti.
Insieme al suo satellite potrebbe essere contenibile nella parte continentale degli USA. Il suo nome deriva dalla mitologia romana, infatti Plutone era il dio degli Inferi (l’equivalente di Ade per i greci). Probabilmente il pianeta fu chiamato così per le sue condizioni, visto che è distante dal sole ed è poca la luce che lo raggiunge. Un’altra ipotesi è che derivi anche dalle iniziali “PL” dello scienziato Percival Lowell, che aveva ipotizzato l’esistenza di questo pianeta in base a calcoli che poi risultarono errati. Plutone fu scoperto il 18 febbraio 1930 da Clyde W.
Tombaugh al Lowell Observatory in Arizona. Costui fu incuriosito dal fatto che c’erano anomalie nelle orbite di Urano e Nettuno, esattamente come successe in occasione della scoperta di Nettuno. Anche se la Nasa sta facendo dei progetti, è l’unico pianeta del sistema solare non ancora visitato da una sonda spaziale, e anche le osservazioni con il telescopio Hubble non consentono di vederlo bene.