Elettricità

Appunto inviato da deadrid89
/5

Appunti sull'elettricità in generale (2 pagine formato doc)

L'elettricità, parola derivante dal greco (éléctron che significa esattamente ambra, resina fossile d’origine vegetale) e utilizzata per la prima volta da Wiliam Gilbert, è una proprietà fondamentale della materia, che si manifesta con fenomeni di attrazione o di repulsione tra corpi dotati di carica elettrica.
La repulsione o l’attrazione dei corpi può avvenire sia tra corpi a distanza (ad esempio il vuoto o la forza di gravità) o per contatto (per esempio all’accostamento di corpi solidi, liquidi e aeriforme). A livello microscopico tali fenomeni sono riconducibili alle particelle cariche dell'atomo: i protoni, che hanno carica elettrica positiva, gli elettroni, che hanno carica elettrica negativa e infine i neutroni i quali sono elettricamente neutri. La presenza dell’elettricità si può rilevare attraverso l’utilizzo dell’elettroscopio.
L'elettricità è responsabile di ben noti fenomeni fisici, come il fulmine, il campo elettrico e la corrente elettrica. Quest’ultima è un qualsiasi flusso di carica elettrica, tipicamente attraverso un materiale conduttore...