Malattie dell'apparato circolatorio

Appunto inviato da caro91
/5

Appunti sulle malattie dell'apparato circolatorio (2 pagine formato doc)

Dal buon funzionamento dell'apparato circolatorio dipende il regolare nutrimento delle cellule e quindi di ogni organo del nostro corpo. Le malattie dell'apparato circolatorio si distingono in tre categorie: malattie del sangue, malattie vascolari (vasi sanguigni) e malattie cardiache (cuore). 1) Malattie del sangue: Tra le più diffuse malattie del sangue ricordiamo l'anemia, la talassemia e la leucemia. Anemia E' una condizione patologica in cui il numero dei globuli rossi o il contenuto di emoglobina diminuisce a causa di gravi emorragie, infezioni croniche, malattie del fegato e anche carenza di alcuni elementi necessari per la formazione dei globuli rossi (Ferro, Vitamina B12, Proteine, Vitamina C). L'anemia si manifesta con i seguenti sintomi: pallore, stanchezza, sonnolenza, affanno al minimo sforzo e perdita di appetito. Essa si può anche classificare in cinque gruppi: - Ipocromica (conseguente a carenze di ferro) - Emolitica (dovuta ad una accresciuta distruzione eritrocitaria) - Ipercromica (ovvero,insufficienza dei fattori che regolano l'eritropoiesi) - Aplastica (indotta da lesioni midollari) - Refrattaria (gruppo eterogeneo insensibile alle terapie antianemiche)..