Riassunto su Alan Turing

Appunto inviato da chiarafontanaa
/5

Breve riassunto su Alan Mathison Turing: biografia breve e la macchina (3 pagine formato doc)

RIASSUNTO SU ALAN TURING

Alan Mathison Turing, è nato il 23 giugno 1912 a Londra, è stato uno dei fondatori dello studio della logica dei computer, inventore della "intelligenza artificiale" .I suoi primi anni di studio così semplici, occupandosi  solo per la matematica e la scienza, ha iniziato la sua carriera come matematico al Kings College di Cambridge nel 1931.

Solo la grande amicizia con Christopher Morcom gli permise di iniziare la sua carriera universitaria: il suo amico purtroppo morì di tubercolosi due anni dopo il loro incontro . Ma il segno che aveva lasciato in  Turing era molto profondo  e lo spinse a proseguire i suoi studi in campo matematico riuscendo a sviluppare il suo enorme potenziale..Successivamente, alla Princeton University, ha iniziato a lavorare alla cosiddetta  "macchina di Turing", che, in altri termini, rappresenta niente più che un "prototipo" primitivo del computer moderno, ottenuto fornendo alla macchina delle piccole istruzioni chedoveva  seguire (un processo simile a quello dei computer di oggi).

Tesina di maturità sulla macchina enigma

ALAN TURING: BIOGRAFIA BREVE

Durante la seconda guerra mondiale, Turing ha aiutato il Ministero delle comunicazioni per decifrare i codici usati nelle comunicazioni tedesche, un compito difficile perché i tedeschi avevano creato una macchina chiamata Enigma,che era in grado di creare un codice in continuo cambiamento:decifrandolo si potevano tradurre i messaggi mandati dai generali nemici agl’alleati , per anticipare i loro attacchi.

Durante questo periodo, Turing e compagni hanno lavorato con uno strumento chiamato "Colossus", che decodificava in modo semplice e veloce, i messaggi creati da Enigma. Gli storici stimano che la rottura di Enigma in meno di due anni rha salvato più di 14 milioni di vite, ma è rimasto un segreto del governo per 50 anni.

Alan Turing: biografia

ALAN TURING: MACCHINA

Dopo la guerra Turing  ha continuato a lavorare al "National Physical Laboratory", cercando di sviluppare una macchina in grado di eseguire simili ai processi del cervello umano.La sua vita è stata molto difficile a causa della sua omosessualità (non legale al momento) e anche per tutte le sue fobie e stranezze. Dopo un anno una terapia ormonale imposta  dal governo si suicidò il 7 giugno 1954. Aveva solo 41 anni. Tra il 1885 e il 1947 49.000 omosessuali vennero accusato di indecenza sotto il governo britannico.Circa 60 anni dopo la sua morte è stato girato un film "The Imitation Game", che racconta la vita di Alan Turing e  il sistema del progetto di decodificazione dai codici segreti nazisti durante la Seconda Guerra Mondiale, interpretato da un attore inglese chiamato Benedict Cumberbatch.