Semeiotica dell'addome

Appunto inviato da federicoparolini88
/5

Esame obiettivo dell'addome (ispezione, palpazione, percussione, auscultazione) (18 pagine formato docx)

Parete anteriore.
Ha forma esagonale, ed è delimitata in alto dalla linea toraco-addominale (segue l’arcata costale inferiore), in basso da due linee che congiungono le SIAS con la sinfisi pubica, lateralmente dalle linee spino-costali, che salgono verticalmente dalle SIAS all’arcata costale.


Pareti laterali. Sono delimitate in alto dall’arcata costale, in basso dalla cresta iliaca, anteriormente dalle linee spino-costali e posteriormente dai prolungamenti delle linee ascellari posteriori.

 
Parete posteriore. È delimitata in alto dal prolungamento posteriore della linea toraco-addominale, che segue l’arcata inferiore costale fino a T12, in basso da due linee che seguono le due creste iliache fino a L5, ai lati dai prolungamenti della ascellare posteriore.


NB: la cavità addominale si estende ben oltre i limiti della parete addominale, raggiungendo in basso il perineo ed il alto il diaframma: dunque parte del contenuto addominale occupa lo scavo pelvico in basso e la gabbia toracica in alto, dove si impegnano alcuni organi addominali.
.