Sistema di acquisizione dati: schema blocchi

Appunto inviato da difrancoantonio
/5

Appunti di sistemi sul sistema di acquisizione e distribuzione dati: schema a blocchi (4 pagine formato pdf)

SISTEMA DI ACQUISIZIONE DATI: SCHEMA BLOCCHI

Titolo.

Descrivere e schematizzare il funzionamento complessivo di un sistema di acquisizione e distribuzione dati: spiegare la funzione di ciascun blocco e riportare lo schema reale di un blocco a piacere.
Svolgimento. Il sistema di acquisizione dati o DAQ (Data AQuisition) si occupati prelevare un segnale analogico fornito da un trasduttore e di trasformarlo in un segnale digitale da trasferire al computer, che provvede poi ad elaborarlo e distribuirlo ai dispositivi previsti, ad esempio ai display o agli attuatori. In realtà in ambito industriale il controllo dei dati è per lo più realizzato da computer specializzati, i PLC (Programmable Logic Control).
Il costo dei sistemi di acquisizione dati è notevolmente diversificato in funzione della precisione e dell’affidabilità che si desidera realizzare. La catena che consente l’acquisizione di un segnale viene detta canale.

Sistema di acquisizione dati: tesina di elettronica

SCHEMA A BLOCCHI DI UN SISTEMA DI ACQUISIZIONE DATI

I sistemi di acquisizione dati possono essere:
· a singolo canale
· multicanale, con trasmissione analogica oppure con trasmissione digitale del segnale
In questo caso prendiamo in considerazione il sistema di acquisizione dati multicanale. Nel caso in cui deve essere acquistato un numero maggiore di segnali
sono necessarie strutture multicanale; Il problema della trasmissione si aggrava per il fatto che normalmente l’ambiente attraversato dalla linea di trasmissione è un ambiente industriale o comunque un ambiente interessato da un gran numero di rumori. In fase di trasmissione il segnale è
soggetto a rumore, determinato dall’accoppiamento della linea di trasmissione con i campi elettromagnetici ed elettrostatici esterni. Quindi se l’acquisizione del segnale deve avere un senso è necessario che il rumore non abbia dimensioni tali da alterare il contenuto informativo del segnale; per questo motivo si devono utilizzare tecniche di isolamento e di filtraggio che rendano la trasmissione immune al rumore.

I trasduttori: tesina di elettronica

SISTEMA DI ACQUISIZIONE E DISTRIBUZIONE DATI

Queste tecniche in genere rappresentano la parte di costo maggiore del sistema di acquisizione dati. Ma vediamo ora in particolarità e la funzionalità di tutti i dispostivi che compongono il sistema di acquisizione e distribuzione dati:
1.Trasduttori. Un dispositivo che è spesso utilizzato negli apparati di controllo industriale è il trasmettitore o trasduttore, il quale è un dispositivo che presenta un segnale di uscita in corrente tipicamente variabile in un campo compreso tra un valore minimo di 4mA e un valore massimo di 20 mA. Un segnale di corrente presenta il vantaggio di essere meno sensibile ai disturbi rispetto a un segnale di tensione e quindi risulta più efficace in caso di trasmissione. Esiste una varietà di dispositivi che possono essere classificati in base ai diversi criteri.