Trasduttore di posizione

Appunto inviato da 1061988
/5

Breve relazione sul trasduttore di posizione (3 pagine formato doc)

Il trasduttore è un dispositivo in grado di trasformare una grandezza fisica in ingresso (ad esempio una temperatura) in una grandezza in uscita di natura differente (grandezza elettrica).
La grandezza in uscita, proporzionale a quella in ingresso o comunque ad essa dipendente è solitamente un segnale di tensione o di corrente. I trasduttori possono essere classificati in relazione al tipo di grandezza che sono capaci di misurare; esistono varie categorie di trasduttori avendo ciascuno caratteristiche tecniche e funzionali differenti: trasduttori di temperatura,di pressione, di velocità e infine quelli di posizione, ecc. Per lo svolgimento della prova abbiamo considerato il trasduttore di posizione.
I trasduttori di posizione sono in grado di generare in uscita dei segnali proporzionali alla posizione assunta da un organo in movimento oppure di eseguire la misura di una lunghezza. In laboratorio abbiamo utilizzato un trasduttore di posizione lineare che fornisce in uscita una tensione proporzionale allo spostamento (è quindi alla posizione assunta dall’organo meccanico).