Sociologia della Comunicazione

Appunto inviato da cadillac
/5

Appunti molto accurati di Sociologia della Comunicazione (21 pagine formato pps)

Definizione di comunicazione Esistono due accezioni per spigare il fenomeno della comunicazione e per definirlo Secondo la prima accezione comunicare è trasmettere informazioni.
Nella comunicazione infatti si può riscontrare un trasferimento di risorsa, cioè di qualcosa Che può essere utile.Nel trasferimento di beni materiali abbiamo una "funzione a somma zero" : quando una cosa viene donata non se ne è più in possesso. L'informazione, invece è una "funzione a somma positiva": cioè nel momento in cui trasferisco un'informazione a qualcun altro , questa diventa sua ma io non ne sono privato Per la seconda accezione comunicare significa condividere qualcosa cioè avere qualcosa in comune - Elementi strutturali fondamentali Ogni tipo di comunicazione, dal più semplice ai grandi sistemi di comunicazione, presenta degli elementi strutturali fondamentali che sono : EMITTENTE, MESSAGGIO, CODICE, CANALE, RICEVENTE, CONTESTO, FEEDBACK, RUMORE La comunicazione non è un processo lineare ne circolare ma è un Processo Simultaneo cioè gli elementi lavorano nello stesso momento. - Emittente Secondo una definizione di senso comune, l'emittente è il punto di partenza della comunicazione, cioè la fonte. Nella sua forma più immediata, l'emittente si presenta come una persona.
In molte situazioni si presenta come un'entità collettiva organizzata cioè composta da più persone, le quali possono essere assunte come un unico emittente poiché il messaggio che ci perviene è unitario Goffman identifica tre funzioni differenziate all'interno dell'emittente: 1. Animatore 2. Autore 3. Mandante LL'animatore è la macchina parlante cioè colui che fìsicamente, esprime un messaggio. Ad ogni animatore appartiene un particolare stile cioè il modo in cui comunica 2. L'autore è colui che ha ideato il messaggio 3.11 mandante è colui per conto del quale si parla ed è colui che si assume la responsabilità di ciò che viene detto Le tre funzioni possono coesistere ma possono anche essere distribuite su persone Diverse - Messaggio Secondo una definizione di senso comune, il messaggio è il contenuto della comunicazione Bisogna fare 3 distinzioni: 1 aspetto di contenuto e aspetto di relazione 2 comunicazione intenzionale e comunicazione non intenzionale 3 aspetti impliciti ed aspetti espliciti1 l'aspetto di contenuto riguarda l'informazione che io trasmetto cioè il contenuto vero e proprio dell'informazione l'aspetto di relazione è la presentazione dell'io cioè una dichiarazione sul proprio io e sul rapporto che si vuole avere con la persona con la quale si parla