Tossicodipendenza e criminalità

Appunto inviato da osicran81
/5

Note tratte da una lezione di sociologia della devianza in cui si approfondiscono i legami tra i due fattori (8 pagine formato doc)

TOSSICODIPENDENZE E CRIMINALITA'


Le sostanze stupefacenti sono sempre state presenti, ma di recente sono entrate a far parte della criminalità.

Definizione attendibile di tossicodipendenza è quella dell'O.M.S.
ossia: la tossico dip.

È un intossicazione cronica o episodica causata da sostanze naturali o di sintesi.


Il termine droga, è sostituito da sostanza psicotrope che producono cambiamenti nel S.N.C. e la dipendenza in quest'ottica è valutata in funzione delle modificazioni del s.n.c.


TOLLERANZA: quando bisogna aumentare la dose per avere gli stessi effetti


DIPENDENZA FISICA: quando l'astensione dall'uso provoca un bisogno


DIPENDENZA PSICHICA: subentra quando la sostanza genera uno stato mentale di cui si ha bisogno


Cancrini distingue:

1) consumo occasionale

2) consumo abituale quindi con regolarità caratterizzata da scansione temporale che non porta dipendenza

3)tossicodipendente compulsivo dipendente

4)tossicomane in cui tutto ruota attorno alla droga.