La società

Appunto inviato da baby89mi
/5

Note sul concetto di società, società come rete di relazioni, principio di sussidiarietà, le reti sociali primarie, le reti primarie nella cura della malattia, le reti secondarie, il terzo settore (10 pagine formato doc)

Origine storica del concetto di società:

La sociologia è la scienza della società.


La società è una nozione complessa perché comprende tutto ciò che riguarda l'esistenza degli esseri umani nelle loro azioni di vita quotidiana. Gli elementi che fanno di un aggregato di persone una società sono:

  • possesso di un territorio
  • esistenza di una cultura comune
  • possesso di istituzioni o strutture che consentono il soddisfacimento dei bisogni della popolazione
  • reclutamento di nuovi membri per mezzo dela continuità generazionale
  • continuità nel tempo
  • consapevoezza dell'appartenenza
La nozione do società è polivalente perché ogni epoca l'ha intesa a suo modo:

  • società arcaica (fino al V secolo a.C) = nei tempi antichi i vincoli tra gli uomini erao legittimati in base alla tradizione e al mito. Questa società era composta da agregati mani nomadi
  • antica Grecia = non ha il termine di società in quanto è assorbito nel concetto di polis (città stato).
    In questa epocai vincoli tra gli uomini rano legittimati da interessi comuni e dalla solidarietà
  • Società romana = nasce il termine societas, che indica l'essere e il farsi socio (socius) di altre, dunque il costituirsi su base volontaria di un raggruppamento i memri che desiderano perseguire, associandosi, finalità irrealizzabili dai singoli.
  • Medioevo = il termine società viene a indicare una totalità organica di genere proprio, costituita da elementi (parti) e relazioni naturari aventi funzioni orientate al bene comune. In questo periodo la socieà viene vista come organismo orientata al rapporto con Dio. Inoltre, in qusta epoca, nascono alcuni elementi findamentali delle società comuni : i comuni, le corporazioni e le università
  • Rinascimento = si ha una concezione naturalistica e organica della società. La società è intesa come corpo sociale.