Cultura - società - Individuo

Appunto inviato da siddharta1983
/5

slide sulla lezione del corso di Sociologia. Cultura, società ed Individuo (7 pagine formato pdf)

CORSO DI SOCIOLOGIA PROF.
PAOLO ZURLA ANNO ACCADEMICO 2006-2007 CULTURA, SOCIETÀ E INDIVIDUO (selezione di alcune slides utilizzate a lezione) Corso di Sociologia Prof. P. Zurla a.a. 2006/2007 DEFINIZIONE DI SOCIETÀ Con il termine SOCIETÀ si intende una collettività riferita ad un territorio i cui membri acquisiscono e condividono una cultura ed un'identità che assumono anche un significato politico, stabilendo un insieme di diritti e politico doveri che li distinguono da altre popolazioni. Le relazioni sociali tra i componenti di una stessa società sono più intense rispetto a quelle con altre collettività; esse danno vita a, e sono regolate da, un insieme di istituzioni che rispondono ai bisogni della società complessivamente intesa e delle sue parti interne (difesa interna ed esterna, produzione e riproduzione biologica, materiale, sociale, culturale, ecc.) La differenziazione e l'interdipendenza dei suoi membri sono elementi distintivi di una società rispetto ad una comunità Corso di Sociologia Prof. P.
Zurla a.a. 2006/2007 DIFFERENZIAZIONI CULTURALI ED ETNOCENTRISMO Come sottolinea A. Giddens: esistono culture differenti a cui corrispondono norme e valori anche contrastanti nelle società più complesse, una stessa cultura ospita sub-culture distinte e l'appartenenza degli individui a queste sub-culture introduce elementi ulteriori di differenziazione tra gli stessi IDENTITÀ CULTURALE tra le varie sub-culture possono crearsi così fenomeni di antagonismo, nonché fenomeni di conflittualità rispetto alla stessa cultura "ufficiale" l'appartenenza ad una cultura può indurre gli esseri umani a considerare le altre culture inferiori o comunque distanti ETNOCENTRISMO lo studio delle culture deve essere condotto dai sociologi evitando qualsiasi atteggiamento etnocentrico (v. studio degli Inacirema) Corso di Sociologia Prof. P. Zurla a.a. 2006/2007 LA SOCIALIZZAZIONE Dicendo assenza di istinti si intende affermare che gli esseri umani attivano un processo di apprendimento mediante il quale fare propri modelli di comportamento necessari alla sopravvivenza ed all'appartenenza ad un gruppo, il quale in questo modo assicura la propria sopravvivenza Tale processo prende il nome di SOCIALIZZAZIONE processo attraverso il quale, nell'arco di tutta la vita e nel corso di una molteplicità di interazioni sociali, l'individuo acquisisce competenze comunicative e sociali capacità compatibili con la cultura alla quale appartiene (abilità ed atteggiamenti legati al ruolo sociale) in rapporto con tipi variabili di gruppi o di organizzazione atti a fornirgliene i mezzi, attraverso forme di scambio e apprendimento commisurati con i suoi successivi stadi di età Corso di Sociologia Prof. P. Zurla a.a. 2006/2007 SOCIALIZZAZIONE E PERSONALITÀ Il processo di socializzazione è fondamentale nella formazione della PERSONALITÀ e questo è particolarmente evidente con riferimento ai primi anni di età di un individuo È in questa fase, in particolare, che un individuo sviluppa modelli