Karl Marx: vita, opere e pensiero

Appunto inviato da mpermalefica
/5

biografia, pensiero e opere di Karl Marx. Alienazione e Umanesimo di Marx; La concezione materialistica della storia e il materialismo culturale; Lo studio della famiglia: etnologia ed economia politica; Società, capitale e società economica; La scientificità del metodo; L?eredità di Marx; La concezione materialistica della storia; Le origini della famiglia; La religione è il sospiro della creatura oppressa; L?alienazione del lavoro; L?ideologia; Il Capitale (13 pagine formato doc)

Karl Marx: vita, opere e pensiero.

Karl Marx: dallo studio dell'alienazione all'analisi del capitale
Biografia e opere - Karl Marx nasce nel 1818 a Treviri, in Renania  da una famiglia di origine ebraica, convertita al protestantesimo.
Ricevette una formazione filosofica e iniziò un’attività pubblicista, unica fonte di sussistenza economica, vista la sua difficile relazione con i mondi culturali istituzionali, come l'università.

Leggi anche Riassunto del pensiero di Marx

Fra il 1843 e il 1845 trascorre un soggiorno piuttosto movimentato a Parigi, che si conclude con l'espulsione dalla capitale francese.
Da Parigi, il filosofo tedesco si trasferisce a Bruxelles, dopo aver iniziato con Friedrich Engels un rapporto di amicizia che si protrarrà per tutta la vita. Nel 1848 si trasfe- risce a Londra, dapprima temporaneamente, chiamato dalla Lega dei Comunisti, per la quale scrive Il Manifesto del partito comunista, e dopo pochi mesi, in forma definitiva, a seguito dell'ennesima espulsione, stavolta da Bruxelles.


Approfondisci con la Biografia di Karl Marx

I motivi per cui la produzione marxiana ha avuto una storia così controversa sono molteplici, in primo luogo il carattere non accademico del suo lavoro.
Marx resta una personalità insolita e forte, da cui le scienze economico-sociali hanno ricevuto un contributo unico, forse il più significativo e radicale