Criminalità e devianza: riassunto

Appunto inviato da jennyg2
/5

Riassunto tratto da un testo scolastico sulla criminalità e devianza (3 pagine formato doc)

CRIMINALITA' E DEVIANZA: RIASSUNTO

Criminalità e devianza.

La criminalità è l’infrazione della legge, mentre la devianza delle nome sociali.
Un atto può essere criminale e deviante. Deviante ma non criminale e criminale ma non  deviante.
L’azione può essere vista criminale o deviante in relazione al tempo, al luogo e al contesto.
PROBLEMA DELL’ORDINE
Per problema dell’ordine si intende il che cosa siano le norme sociali e perché alcune persone obbediscono mentre altre no.
In alcune religioni, tipo il cattolicesimo, c’è l’idea del PECCATO ORIGINALE per cui siamo nati cattivi ma praticando la fede e facendo del bene possiamo ottenere la redenzione.

Tesina sulla devianza e criminalità


DEVIANZA E CRIMINALITA', SOCIOLOGIA

I MARXISTI sostengono invece che il male è nel modo in cui è struturata la società.
Durkeim sostiene che la religione celebrando valori  condivisi contribuisce a mantenere L’ORDINE SOCIALE. Il deviante è colui che, rompendo tale ordine, è funzionale al mantenimento dell’ordine stesso perché fa da es.

negativo.
GLI SVILUPPI DELLA SOCIOLOGIA DELLA DEVIANZA
Nei primi approcci sociologici alla devianza si sosteneva che DEVIANZA e CRIMINALITA’ fossero ASSOLUTE, cioè, che le regole e le norme sociali fossero rispettate dei più e che i CRIMINALI e i DEVIATI erano “DIVERSI”dalla gente “NORMALE” per caratteristiche biologiche…Le più recenti teorie dimostrano come in realtà siano RELATIVE perché sono una questione di interpretazione, sono SOCIALMENTE DEFINITE da coloro che detengono il potere. “LA DEVIANZA è NELL’OCCHIO DI CHI GUARDA”.

Devianza e criminalità: appunti di sociologia


SOCIOLOGIA DELLA DEVIANZA DELLA CRIMINALITA': RIASSUNTO

DEVIANZA E CONTROLLO SOCIALE
Diverse sono le agenzie di controllo sociale. Per es. siamo senza denaro, una soluzione potrebbe essere rubare, se non lo riteniamo moralmente giusto allora probabilmente possiamo averacquisito questo modo di pensare dalla famiglia, dalla scuola, dalla religione.. o perché abbiamo paura di essere catturati e puniti quindi altre agenzie sarebbero i tribunali, la polizia… Alcuni sociologi vedono tutto ciò positivo, come mantenimento dell’armonia sociale, altri negativo, come strumento di oppressione.
PROBLEMI SOCIALIE PROBLEMI SOCIOLOGICI
I PROBLEMI SOCIALI  sono quei problemi, mali, che affliggono la società (criminalità).
Per problema sociologico si intende COME la sociologia si impegna per SPIEGARE il problema….le cause.
LA DEVIANZA PER IL SENSO COMUNE
Secondo il senso comune i DEVIATI sono coloro intrinsecamente cattivi o pazzi, comunque diversi da coloro che rispettano le leggi e per questo meritano una severa punizione.

Devianza e criminalità in psicologia: riassunto


LA DEVIANZA IN SOCIOLOGIA

SPIEGAZIONI BIOLOGICHE DELLA DEVIANZA
Lo sudioso Lombroso, padre fondatore della CRIMINOLOGIA, sosteneva che  i criminali avessero un cromosoma in più che determinava particolari caratteristiche fisiche…cosa che fu criticata ben presto perché condusse le sue indagini solo sui criminali senza stabilire un confroto con la gente “normale”. Ergo, non essendo teorie plausibilirestarono nell’immaginario comune “l’avevo capito dalla faccia che...”