Tesi di laurea sul superenalotto

Appunto inviato da crycall2000
/5

Tesi di statistica. (file .doc, 50 pag.) (0 pagine formato doc)

Keywords: FACOLTÀ DI SCIENZE STATISTICHE CORSO DI LAUREA IN SCIENZE STATISTICHE, DEMOGRAFICHE E SOCIALI TESI DI LAUREA il Relatore Candidato Chiar.mo Prof.
Giorgio Dall'Aglio Riccardo Lampariello matricola 04031320 Anno Accademico 1998/99 27 ottobre 1999 I Descrizione del gioco Keywords: Jolly è il numero determinato dalla ruota di Venezia Combinazione estratta (o anche combinazione vincente) è l'insieme dei sette numeri selezionati dalle sette ruote del Lotto Sestina estratta è la combinazione estratta escluso il jolly Jackpot è l'insieme dei montepremi precedenti non riscossi Lotto games è il nome inglese generico per descrivere giochi simili al Super Enalotto Introduzione Il contenuto di questo lavoro è tratto integralmente dalla tesi di Riccardo Lampariello `IL SUPER ENALOTTO' presentata in data 27 ottobre del 1999 presso l'Università agli studi di Roma `La Sapienza' nella Facoltà di Scienze Statistiche. L'argomento è riportato secondo due livelli di lettura.
Un primo discorsivo che occupa interamente la parte principale del lavoro ed un secondo tecnico -riportato nelle appendici- che spiega in modo esaustivo quanto detto nella parte centrale. Descrizione del gioco Il gioco del Super Enalotto consiste nel pronosticare correttamente una combinazione di sei 6 numeri più uno detto jolly: in totale sette numeri estratti casualmente su 90. Viene premiato chi indovina l'intera sestina (6) o cinque numeri della sestina ed il jolly (5+1), o 5 o 4 o 3 numeri della sestina. E' possibile solo un tipo di giocata: una combinazione di sei numeri al costo fisso di 800 lire. Si partecipa contemporaneamente a tutte e cinque le categorie di vincita. Il Super Enalotto è un gioco diverso dal tradizionale Lotto, da cui però è strettamente dipendente, dove lo scommettitore stabilisce quanti numeri giocare, quanto scommettere e su quale punteggio (ambo, terno, ecc.). Il montepremi totale è spartito in modo uguale fra le cinque categorie di vincita e infine diviso fra i vincitori della stessa categoria. Se nessuno realizza il 6 e/o il 5+1, allora la quota della categoria non vinta è accantonata per il concorso successivo nel jackpot per la stessa categoria. Il montepremi della categoria viene accumulato con il montepremi della stessa categoria nel concorso successivo, e così fino al concorso nel quale è realizzata la vincita con punti 6 e/o con punti 5 più il numero complementare. Nel vasto scenario internazionale, il Super Enalotto si caratterizza per i seguenti punti: - la bassissima probabilità di realizzare almeno una vincita: 1 su 318 contro una media di 1 su 40. - la forte iniquità ovvero solo il 34.6% dell'incasso è riservato al montepremi. Ciò corrisponde alla vincita media del gioco. - la dipendenza da un altro gioco dato che il Super Enalotto non possiede una propria ruota per l'estrazione ma usufruisce dell'estrazione dalle ruote del gioco del Lotto. La vincita del singolo giocatore è ovviamente una variabile aleatoria. Questa dipende dal numero di gioca