Il teatro del primo '800

Appunto inviato da noela87
/5

Note sulle caratteristiche del teatro in tutta Europa nel secolo delle innovazioni e del romanticismo (4 pagine formato doc)

IL TEATRO DEL PRIMO OTTOCENTO


Il romanticismo e la letteratura drammatica tedesca


Nel 800 in Germania si sviluppa il movimento romantico in forte opposizione a quello classico.
Si ha quindi una profonda trasformazione che vede il mito settecentesco travolto e superato per dar spazio al nuovo pensiero basato soprattutto sulla disillusione.

Il termine romanticismo nacque per la prima volta in Germania nel 1799 ma si diffuse presto nel resto d'Europa. Tra i primi autori di opere romantiche ricordiamo Tieck e Schlegel , che a dir il vero si rifacevano molto alla produzione shakespiriana. Le opere romantiche si contrapponevano a quelle classiche per il loro senso dell'avventura, per il rifiuto delle regole aristoteliche, gli accadimenti improvvisi, gli effetti a sorpresa e molto altro. Nonostante il grande sviluppo del movimento solo poche opere di autori tedeschi furono messe in scena, ma il nuovo dramma riuscì a conquistarsi il favore del pubblico con un nuovo genere chiamato "tragedia degli accadimenti fatali" ideato da Werner.
Uno dei più importanti autori drammatici romantici fu Heinrich von Kleist.

Il dramma postromantico in Germania e in Austria

Subito dopo il romanticismo e quindi tra il 1815 e il 1830 si svilupparono le idee di due autori: Grabbe per la Germania e Grillparzer per l'Austria.

Grabbe è oggi ricordato come precursore di altri movimenti successivi che vanno dall'espressionismo al teatro epico ed espresse la sua visione della società come un intreccio di interessi egoistici e rigide convenzioni introducendo nella scena finale se stesso come personaggio. Le sue opere però trovarono molte difficoltà nella messa in scena.

Grillparzer invece fu il più importante autore postromantico dell'Austria, i personaggi delle sue opere erano generalmente essere sradicati e alienati dalla società. I generi austriaci che ebbero maggior successo furono comunque i drammi pastorali e popolari.

Dopo il 1830 in Germania si mise in luce un nuovo movimento democratico e letterario "La Nuova Germania " in cui si cercava di affrontale i problemi politici e sociali dell'epoca.