Il Colosseo

Appunto inviato da uraganok2
/5

Descrizione del Colosseo nelle sue diverse parti (3 pagine formato pdf)

L’inizio dei lavori è posto intorno agli anni 71-72 d.c.
per volere dell’imperatore Vespasiano. L’imponente costruzione viene fatta erigere nella ex zona in cui vi era stata costruita la Domus Aurea di Nerone, imperatore molto odiato dal suo popolo per la sua politica di terrore. La costruzione del Colosseo che è un edificio per lo spettacolo, viene vista come un restituzione pubblica rispetto alla e prima che era stata resa privata da Nerone. I lavori per la costruzione dell’anfiteatro furono molto veloci in quanto l’inaugurazione dell’edificio stesso venne fatta da Tito dopo soli 8 anni dall’inizio dei lavori; per l’inaugurazione dell’anfiteatro venne fatto una serie di spettacoli che durarono cento giorni. Il completamento delle strutture continuò anche dopo l’inaugurazione con l’inserimento delle fognature da parte da parte di Domiziano.
Dai sui scritti Marrione???? racconta come e dove il Colosseo venne eretto , cioè nelle immediate vicinanze di una statua colossale di Nerone vestito come Elios (Sole) e ci dice che il basamento dell’arena venne innalzato proprio dove c’era il laghetto artificiale della Domus Aurea. Attorno al Colosseo vennero eretti una serie di edifici legati alla funzione dell’anfiteatro stesso: -LUDUS MAGNUS: una sorta di caserma - residenza - luogo di allenamento per i gladiatori dove c’erano delle piccole stanzette di alloggio e con un piccolo anfiteatro per gli allenamenti. –MAGAZZINO: luogo per la conservazione delle strutture e gli oggetti per gli spettacoli. -ALLOGGI PER LE TRUPPE DEI MARINAI DI CAMPO MISENO: alloggi per gli addetti a sostenere e governare i grandi teli che componevano il “Velarium”. –ARMERIA -INFERMERIA -OBITORIO Il Colosseo poteva contenere fino ad un massimo di 73.ooo spettatori e le sue dimensioni dei due assi principali era di circa 188 per 56 metri.