Fotografia.

Appunto inviato da
/5

QUANDO E' NATA LA MACCHINA FOTOGRAFICA CHI LA INVENTATA QUAND'E' STATA SCATTATA LA PRIMA FOTO E QUANTO TMPO CI E' VOLUTO .(pag 1, file.word) (0 pagine formato doc)

La fotografia La fotografia.
LA PRIMA MACCHINA FOTOGRAFICA VENNE INVENTATA DAI VEDUTISTI VENETI IN SEGUITO VENNE CHIAMATA CAMERA OTTICA. CONSENTIVA UNA BUONA PRECISIONE RICOPIANDI PERFETTAMENTE IL PAESAGGIO INQUADRATO. PER SVILUPPARE QUESTE FOTOGRAFIE VENIVANO UTILIZZATI VENIVANO UTILIZZATI DEI MATERIALI CHE FISSAVANO LA LUCE COME L'ARGENTO. NEL1830 VENNE SCATTATA LA PRIMA FOTOGRAFIA,DA OPERA DI NIEPCE. ESSO UTILIZZO' UNA LASTRA DI PIOMBO COSPARSA DI BITUME:OCCORSERO CIRCA OTTO ORE DI ESPOSIZIONE PER SCATTARE QUESTA FOTOGRAFIA. DAGUERRE NEL 1838 BREVETTA LA SUA SCOPERTA:IL DAGUERRO TIPO .ESSO UTILIZZ0' UNA LASTRA DI ARGENTO CHE SI OSSIDA AL CONTATTO CON LA LUCE,QUESTA LASTRA ERA COSPARSA DI IODIO COSI' NE USCI IL NEGATIVO DOPO DI ché RIUSCI' A FISSARE L'IMMAGINE A COLORI SULLA LASTRA,IL DIFETTO DI QUESTE FOTOGRAFIE ERA CHE ERA UNICA. LE CARATTERISTICHE DELLA FOTOGRAFIA.
L'INQUADRATURA:E' LA SCELTA DEL SOGGETTO DA PARTE DELL'ARTISTA: IL CAMPO PUO' ESSERE LUNGO LUNGHISSIMO MEDIO IL PIANO PUO' ESSERE:AMERICANO A DETTAGLIO E PRIMO PIANO IL PUNTO DI VISTA può ESSERE DAL BASSO DALL'ALTO E FRONTALE LA FONTE DI LUCE PUO ESSERE LATERALE FRONTALE E CONTROLUCE