L'arte gotica

Appunto inviato da jushawk
/5

Ricerca sull'arte gotica: origini e sviluppo. architettura, scultura, pittura. (8 pagine formato doc)

Untitled L 'arte gotica Tra il XIII e il XIV sec.,con la decadenza del potere imperiale, sempre in lotta con il papato,in Italia,Francia e Germania si andavano sempre piu' affermando i Comuni,aggregati territoriali e politici con ordinamento autonomo,in opposizione al sistema feudale ormai inadeguato a fronteggiare le mutate condizioni europee dopo la rinascita dell'anno mille.Centro della vita comunale era la citt?ove confluivano dalle campagne i prodotti agricoli e da cui veniva esportata la merce delle botteghe artigianali,quanto mai attive e fiorenti grazie alla manodopera qualificata e allo spirito imprenditoriale dei padroni.Il commercio,favorito da un'organizzazione bancaria efficiente e da abili mercanti,port?n la ricchezza,la potenza della borghesia,che si rifletteva nel nuovo volto della citt?mpie e solide mura di cinta,palazzi con torri di difesa,edifici pubblici e,al centro,la piazza del mercato con la sede comunale e la cattedrale,sovrana su tutto;intorno i vicoli e le case dei poveri.Lo stile che predomin?lle nuove costruzioni fu il gotico,termine che risale al nostro Rinascimento,e che per errore fu riferito alla sua presunta origine germanica;ma la parola entr?lla tradizione perch?i era sottinteso il significato spregiativo di "barbaro",in difesa dello stile romanico.
In realt?l nuovo stile nacque in Francia e si diffuse da noi tramite gli ordini monastici francesi,soprattutto attraverso quello Cistercense,e artefici laici che si mettevano in viaggio per l'Europa;il pi?lebre fu Villard de Honnecourt.
L'ARCHITETTURA L'ARCHITETTURA RELIGIOSA Le caratteristiche della produzione artistica del tempo si rivelano chiaramente nella Cattedrale:alta e possente,essa esprime la nuova religiosit?invigorita dalle Crociate e dall'opera di coloro che, sulle orme di S.Domenico e S.Francesco,con la parola e con l'esempio ridettero credibilit?lla Chiesa mortificata dalle eresie catara e vaaldese.L'arte gotica designa una delle pi?gogliose fioriture artistiche del Medioevo,e si sviluppa nell'arco di tempo che va dalla seconda met?el XII secolo al XV secolo.Essa,nata in Francia,si afferm? altri paesi d'Europa,quali Italia,Spagna,Germania,assumendo per?ratteri di tradizione locale. In Italia,infatti,lo stile gotico fu innestato nell'eredit?rtistica nazionale,e soprattutto nel romanico,che si era manifestato in prestigiose opere.Il gotico,nei paesi transalpini,si svilupp?a per ragioni estetiche e culturali religiose (l'aspirazione al trascendente trova espressione nello slancio verticale e nella luce,intesa come simbolo divino),sia per esigenze pratiche. Il nord,meno solare e luminoso dell'Italia,avvertiva maggiormente il problema della penetrazione della luce del giorno degli ambienti;le costruzioni romaniche,troppo compatte e "chiuse",non soddisfacevano in modo idoneo tale necessit?er questo si cercarono nuove vie che permettessero l'apertura di ampie e numerose finestre sulle mura perimetrali degli edifici.Tecnicamente questo fu possibile concentran