Descrizione opere di Matisse

Appunto inviato da sarascantamburlo
/5

descrizione delle opere principali di Matisse, appartenente al movimento le Fauves. Ritratto di madame Matisse, Nudo rosa e la danza (2 pagine formato docx)

Descrizione opere di Matisse - Opere di Matisse: Ritratto di madame Matisse: può venire paragonato col ritratto a pagina 247 e a donna con cappello.

Entrambi costruiti con il colore, che ha un valore soprattutto antinaturalistico. Vengono criticati come "Una pentola di colori rovesciata in faccia al pubblico" o "Giochi di un bimbo che si trastulla con una scatola di colori". Sono visti come dipinti infantili, non finiti, mentre qualche critico dice che Matisse usa il colore come affermazione di se stesso. Ogni colore ha un suo compito nel dipinto, serve per modellare, costruire.

Leggi anche Sintesi e analisi delle opere di Matisse

Nella stanza rossa: c'è un processo di semplificazione assoluta all'interno di questo dipinto, il titolo ci porta verso la comprensione o l'intuizione di quello che in realtà dovrebbe essere il significato di questo dipinto.
Il colore è l'elemento determinante, che riempie completamente la tela in ogni sua parte facendoci perdere ogni tipo di riferimento anche spaziale, tovaglia parete e pavimento sembrano qualcosa di uniforme che connota l'intera stanza stessa. Continuità di tono tra la tovaglia e la parete.

Leggi anche Breve saggio su Matisse

Apparendo la figura della donna si crea una delimitazione, da qui noi capiamo che c'è uno stacco tra muro e tavolo. Inoltre non si capisce bene se la figura in alto sulla sinistra sia un dipinto o una finestra, potrebbe essere una finestra aperta o un quadro, siccome non vediamo infissi. Il paesaggio è reso attraverso macchie di colore. La prospettiva è negata, ce ne accorgiamo nelle sedie che hanno le stesse dimensioni ma sono una più vicina a noi dell'altra. La figura è resa per tratti essenziali.

Leggi anche Espressionismo e Matisse

Nudo rosa: paragonabile al nudo blu sul testo. I titoli sono significativi, "ritratto con riga verde" "stanza rossa" "nudo rosa" "nudo blu", i colori sono sottolineati per farci capire come la sua ricerca artistica sia incentrata sul colore. Pagina 249 "Quello che mi interessa di più non è la natura morta nel paesaggio, è la figura, solo la figura mi permette di esprimere al meglio il sentimento religioso che ho della vita".